Sport

pubblicato il 19 luglio 2012

WSBK 2012 Brno: Guintoli a piedi

Rescisso oggi il contratto tra il francese e il Team Effembert Liberty Racing

WSBK 2012 Brno: Guintoli a piedi

Brutte notizie in arrivo da Brno, dal paddock del nono appuntamento del Campionato del Mondo Superbike.
Sylvain Guintoli ha appena rescisso il suo contratto con la squadra ceca, poiché, a quanto pare, non ci sia una moto disponibile per il francese e, da quanto sembra stia trapelando, la squadra non gli avrebbe pagato gli onorari contrattuali.

E’ proprio l’entourage di Guintoli a divulgare la notizia attraverso il suo Twitter con una nota che riportiamo: "Il Liberty CZ Group si era impegnato a far correre Sylvain Guintoli per il Campionato Mondiale Superbike 2012. Liberty ha confermato che non è in grado di fornire una moto per Sylvain per correre a Brno e probabilmente neanche in futuro. A causa di questo e del fatto che il Team Liberty Racing non abbia ottemperato ad altre clausole contrattuali, Guintoli non ha altra possibilità che rescindere il contratto con effetto immediato dandone comunicazione al Team. Guintoli, che aveva adempiuto a tutti gli obblighi nei confronti della squadra si mostra molto dispiaciuto per le difficoltà di Liberty e per l’impossibilità loro di fornirgli una moto per Brno, ma è ora libero di prendere in considerazioni altre proposte con effetto immediato".

Insomma, un vero peccato, considerato anche che Sylvain è tutt’ora l’unico pilota della squadra ad aver ottenuto risultati davvero di rilievo con un minimo di continuità.
Come andrà a finire? Riuscirà il simpatico pilota francese a trovare un manubrio per terminare la stagione? Noi gli consigliamo di fare una telefonata al Team GMT94... magari è ancora in tempo per staccare un biglietto aereo per Suzuka!

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , bicilindriche , 1000 , pista , superbike , curiosità , gare , autodromi , piloti


Top