Novità

pubblicato il 28 luglio 2006

Aprilia Scarabeo 400

E' in concessionaria il fratellino del 500...

Aprilia Scarabeo 400
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia Scarabeo 400 - anteprima 1
  • Aprilia Scarabeo 400 - anteprima 2

A pochi mesi dal lancio del "pungente" Scarabeo 500, aprilia torna a pensare al suo fiore all'occhiello della gamma scooter, inserendo a listino anche una attesissima versione 400.
Scarabeo 400 i.e. si rivolge a quella clientela più attenta ai costi di gestione del proprio scooter, in quanto questa cilindrata consente un risparmio fino al 50% sulla tariffa di assicurazione del veicolo rispetto ad un 500cc (da 200 ad oltre 500 Euro a seconda della provincia), oltre ovviamente ad un consumo più contenuto.
Inoltre è possibile guidare Scarabeo 400 i.e. già a 18 anni con patente A2.

Il propulsore, già visto su Piaggio Beverly 400, è il monocilindrico quattro valvole iniezione elettronica raffreddato a liquido di 399 cc, capace di erogare 34 CV...sufficienti per assicurare la notevole velocità massima di 155 Km/h.
Tra le particolarità di questo propulsore non manca il contralbero di bilanciatura, che annulla le vibrazioni, mentre il catalizzatore abbinato alla gestione elettronica dell’iniezione permette il rispetto della normativa Euro3 sulle emissioni. 

 Da un punto di vista ciclistico, sono protagoniste le ruote alte (16 pollici all’avantreno e 14 al retrotreno) con pneumatici tubeless di sezione motociclistica (110/70 all’anteriore e 150/70 al posteriore), che assicurano un valido aiuto alle sospensioni nell’assorbimento dei colpi, oltre a garantire sicurezza in frenata e buona tenuta di strada. A proposito di frenata, Scarabeo 400 ie è l’unico scooter della categoria con tre dischi, azionati da un raffinato sistema integrale. Cut-off pompa benzina, sensore apertura cavalletto, indicazione ice-warning, comando gas con doppio cavo completano la dotazione di sicurezza.

Il telaio a doppia culla in acciaio altoresistenziale dello Scarabeo si è già imposto come punto di riferimento del settore, magistralmente messo a punto dai tecnici e collaudatori Aprilia, grazie al know how di una Casa che si è imposta in 200 Gran Premi del Motomondiale.

Il peso più basso della categoria (189 Kg) ed il passo corto (1535 mm), abbinati ad un angolo di sterzo di ben 42° sono stati pensati per garantire ottimi valori in tema di...piacere di guida.

Tra le peculiarità di Scarabeo, il vano sottosella (34 litri), apribile anche con telecomando (integrabile con bauletto optional fino a 35 litri), ed il cupolino regolabile in altezza, in modo da poter scegliere il livello di protezione/esposizione.

Di serie l’antifurto con telecomando, che protegge dal tentativo di rimozione del mezzo e dalla forzatura del vano sottosella, bloccando motore e centralina e azionando contemporaneamente sirena e frecce.

Con l’arrivo di questo modello, la gamma Scarabeo è oggi più completa che mai, con le motorizzazioni 50 due tempi, 50 quattro tempi, 100, 125, 250, 400 e 500 ( nelle due versioni Nuovo Scarabeo i.e. e Scarabeo GT) .

Scarabeo 400 i.e. è già disponibile presso i concessionari Aprilia nello stesso posizionamento di prezzo di Scarabeo 500: 5.500 Euro, franco concessionario e iva inclusa: al cliente la scelta tra massime prestazioni e attenzione ai costi di gestione.
Tre i colori: Nero coffee, Blu Couture e Rosso Shine, a cui si aggiungeranno da settembre Bianco Glam e Grigio Piombo.

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter


Top