Curiosità

pubblicato il 27 giugno 2012

Melandri e Haslam in pista con la BMW M6 Coupé

Una giornata all'Ascari Race Resort prima di Aragòn

Melandri e Haslam in pista con la BMW M6 Coupé
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Marco Melandri e Leon Haslam in pista con BMW M6 Coupè - anteprima 1
  • Marco Melandri e Leon Haslam in pista con BMW M6 Coupè - anteprima 2
  • Marco Melandri e Leon Haslam in pista con BMW M6 Coupè - anteprima 3
  • Marco Melandri e Leon Haslam in pista con BMW M6 Coupè - anteprima 4
  • Marco Melandri e Leon Haslam in pista con BMW M6 Coupè - anteprima 5
  • Marco Melandri e Leon Haslam in pista con BMW M6 Coupè - anteprima 6

Nei giorni scorsi la BMW ha presentato alla stampa internazionale la nuova M6 Coupè su una delle piste più belle d’Europa, l’Ascari Race Resort di Ronda, in Spagna.
Special guest dell’evento sono stati i due piloti ufficiali di BMW Motorrad Motorsport, Marco Melandri e Leon Haslam, che hanno intrattenuto i giornalisti presenti al lancio girando in pista con le loro S 1000 RR WSBK.
I piloti hanno avuto anche la possibilità di girare a loro volta con la nuova M6 Coupè che si presenta a 40 anni esatti dalla nascita del marchio BMW M. La nuova coupè bavarese nasconde sotto il cofano un V8 Biturbo (prelevato dalla M5) da 4.400 cc e 560 cavalli che la rendono una vera purosangue.

Sceso dall’auto, Leon Haslam ha commentato: "È stato fantastico. Onestamente, il circuito Ascari è studiato per le auto, ma è stato molto divertente da guidare con la moto. E' come le montagne russe, con curve paraboliche e continui saliscendi. Io e Marco abbiamo anche avuto modo di fare qualche giro insieme con la nuova BMW M6 Coupé. E' stata una esperienza davvero divertente. Si tratta di una vettura executive molto grande ma ha un piglio davvero sportivo. Ha 560 cavalli che si sentono davvero tutti, e molti modi diversi per settare le sospensioni e il controllo di trazione. E' stato bello giocare con tutte queste impostazioni, per me era la prima volta che utilizzavo il Drivelogic con i paddle per cambiare marcia, ed è stato tutto davvero divertentissimo".

E’ poi la volta di Melandri: "La giornata è stata divertente. E' stato qualcosa di diverso per me guidare la BMW M6 Coupé in pista e mi sono davvero divertito. La macchina è incredibile, e andare in pista con una vettura stradale come questa è fantastico. E' molto stabile, molto precisa e davvero potente: una macchina da corsa con tutti i comfort di una vettura stradale! Mi è piaciuta molto anche la pista dell’Ascari. Il layout è incredibile, una delle piste più belle in cui sono stato nella mia vita. Sfortunatamente sembra un po’ troppo pericolosa per le moto, ma è stato divertente fare alcuni giri dimostrativi con le nostre RR".

Leon e Marco sono ora sulla strada per tornare a Alcañiz nel nord della Spagna, dove il "Motorland Aragón" ospiterà l'ottava prova del FIM Superbike World Championship 2012 il prossimo fine settimana.

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , 1000 , pista , superbike , curiosità , gare , autodromi , piloti


Top