Curiosità

pubblicato il 26 giugno 2012

MotoGP: Lorenzo e Spies in visita a Yamaha Motor Europe

I due campioni "passano a salutare" i dipendenti

MotoGP: Lorenzo e Spies in visita a Yamaha Motor Europe

I piloti dello Yamaha Factory Racing Team, Jorge Lorenzo e Ben Spies, insieme ad Andrea Dovizioso dello Yamaha Tech3, si sono recati in visita alla sede centrale Yamaha, la Yamaha Motor Europe. I piloti sono arrivati stamane in Olanda, proprio in vista del GP di Assen, e hanno passato tutta la mattinata con gli oltre 100 dipendenti, presso i quartieri generali della Casa dei Tre Diapason, vicino Amsterdam.

I rider hanno effettuato un giro dell'azienda insieme a Andrew Smith, VicePresidente del settore Sales & Marketing di Yamaha Motor Europe. Dopo una piccola sessione di autografi, piloti e impiegati sono stati protagonisti di piccoli giochi, dove qualcuno di questi ultimi ha anche vinto dei caschi autografati da Lorenzo e Spies.

Assente il compagno di squadra del Dovi, Cal Crutchlow, che è concentrato per recuperare i problemi alla caviglia, infortuno rimediato a Silverstone. I piloti ora si sposteranno ad Assen per prepararsi alla gara del sabato.

Jorge Lorenzo:"E' stato molto divertente oggi, penso che sia la terza o la quarta volta che vengo qui ed ogni volta è sempre piacevole. Questo è il centro d'Europa più grande ed importante per Yamaha. E poi è particolarmente bello rivedere le stesse facce ancora una volta. Sono veramente motivati!".
Ben Spies:"E' stato piacevole essere qui allo Yamaha Motor Europe, è la seconda volta per me. Mi è venuto in mente quando venni qui nel 2009, quando vinsi il titolo nella World Superbike. E' fantastico vedere tutto lo staff e spero ci porti fortuna per questo prossimo week-end di gare!".

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , 1000 , motogp , pista , curiosità , varie , personaggi , piloti , personaggi famosi


Top