Curiosità

pubblicato il 22 giugno 2012

Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross

Una "big bore" all'Erzberg Rodeo dal preparatore tedesco

Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross 2012 - anteprima 1
  • Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross 2012 - anteprima 2
  • Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross 2012 - anteprima 3
  • Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross 2012 - anteprima 4
  • Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross 2012 - anteprima 5
  • Husqvarna Touratech Nuda-X-Cross 2012 - anteprima 6

Una dozzina di giorni fa abbiamo parlato dell'Erzberg Rodeo 2012, gare estrema vinta da Jonny Walker, competizione di enduro estrema dove mezzi e piloti vengono messi alla prova. Ma oltre alle leggere monocilindriche, possibilmente a 2 Tempi da 300 cc, c'è anche la categoria delle Bicilindriche.

Di quest'ultima, ha fatto parte il team Touratech, che ha deciso di partecipare alla gara con due Husqvarna Nuda 900, guidate dai piloti Marco Straubel (giunto terzo) e Lars Würdemann (quinto). Il nome della moto kittata è Nuda X-Cross e come potete vedere dalle immagini è semplicemente... bella e potente! Un kit, quello dell'azienda tedesca, messo a punto in pochi giorni e che constava in diversi particolari atti ad alleggerire ulteriormente la bicilindrica italo-tedesca e a renderla adatta ai terreni più accidentati.

La scelta è caduta, per la precisione, su due Nuda 900R, moto sulle quali sono stati montati diversi accessori presi dal catalogo Touratech, quali pararadiatore e paramotore, paramani, pedane più adatte all'enduro e sospensioni riviste, soprattutto per il mono, il "Touratech Suspension by Tracitive". E' stato montato uno scarico "più libero", una sella dall'imbottitura differente, una protezione per il fanale anteriore, cerchi e ruote da enduro, un paraspruzzi anteriore più adatto a dissipare il fango, è stato rivisto l'impianto frenante e tante altre piccole modifiche per rendere la moto resistente a eventuali cadute e leggera.

Il risultato è veramente ottimo! Certo non è una moto da tutti, stesso Marco Saubel ha così dichiarato: "E' stato incredibile avere la sensazione di volare verso la montagna con questa moto. Ma devo dire che si deve rimanere concentratissimi e non fare nessun errore". Husqvarna potrebbe trarre spunto, visto che il DNA è quello dell'offroad, per magari farne una hard enduro, o... meglio... carenarla un po' e fare una "versione aggressiva" per chi vuole qualcosa di più sportivo della BMW F 800 GS...

Erzbergrodeo 2012: Touratech Nuda-X-Cross

Erzbergrodeo 2012: Touratech Nuda-X-Cross

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Curiosità , bicilindriche , 1000 , enduro , tuning , special , varie , gare , fuoristrada , piloti


Listino Husqvarna Nuda 900 R - model year 2012

Nuda 900 R
Cilindrata
898.00 cm³
Potenza
77.00 kW / 104.70 CV
Coppia
10.20 kgm / 100.00 Nm
Peso
174.00 kg
Altezza sella
870 mm
Prezzo
11.590,00 €
Vai al Listino »
Top