Sport

pubblicato il 20 giugno 2012

Outdoor Trial World Championship 2012, Spagna: Bou, ancora doppietta!

Lo spagnolo vince in casa, ora ha 41 punti di vantaggio

Outdoor Trial World Championship 2012, Spagna: Bou, ancora doppietta!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Outdoor Trial World Championship 2012 - Spagna - anteprima 1
  • Outdoor Trial World Championship 2012 - Spagna - anteprima 2
  • Outdoor Trial World Championship 2012 - Spagna - anteprima 3
  • Outdoor Trial World Championship 2012 - Spagna - anteprima 4
  • Outdoor Trial World Championship 2012 - Spagna - anteprima 5
  • Outdoor Trial World Championship 2012 - Spagna - anteprima 6

Lo scorso fine settimana si è tenuto il quarto round dell'Outdoor Trial Championship 2012 a Penarroya Pueblonuevo, in Spagna. Una due giorni di gare, visto che si è corso sia sabato che domenica. A vincere, ancora una volta, Tony Bou, che con questa doppietta prende una distanza di 41 punti sul secondo in classifica, Jeroni Fajardo, in una location che ha visto splendere un bellissimo sole e temperature dai 32 ai 35°C.

Bou è anche caduto nella giornata di sabato, cosa che però non ha avuto conseguenze per lui, per poi riconfermare la sua supremazia nella giornata seguente, acquisendo un vantaggio considerevole a tre round dalla fine del campionato.

A Penarroya Pueblonuevo, piccola cittadina nella provincia di Còrdoba, Tony Bou ha leggermente sofferto nel Day 1, con Albert Cabestany che ha chiuso alle sue spalle per soli tre punti. Tony ha fatto del suo meglio, ha superato una zona in cui molti si sono "piantati", ma al primo giro è caduto e si è infortunato la coscia, la mano e un pollice. In terza posizione ha terminato Adam Raga a 25 punti, seguito da Jeroni Fajardo a 30 punti e dal giapponese Takahisa Fujinami a 55 punti. Il nostro Matteo Grattarola ha terminato undicesimo.

Nella giornata di domenica, Bou ha "superato" anche il dolore fisico ed ha vinto con il suo solito vantaggio... 11 punti su un Adam Raga che nulla ha potuto. Dietro la Gas Gas dello spagnolo ha terminato Jeroni Fajardo, seguito da Takahisa Fujinami, rispettivamente a 22 punti il primo e 39 il secondo. Chiude la Top 5, dietro a "Fujigas", l'inglese James Dabill, mentre Grattarola ha chiuso dodicesimo.

Ora il campionato ha passato la metà del calendario previsto, e riprenderà il prossimo week-end ad Andorra, per il penultimo appuntamento fatto di due giorni del FIM Trial World Championship 2012. Naturalmente Tony Bou punta alla doppietta, in modo da avere un margine ancora più grosso. La classifica generale vede lo spagnolo della Honda a 157 punti, seguito da Jeroni Fajardo a 116 punti e Adam Raga a 114 punti. Chiudono la Top 5 Albert Cabestany a 114 punti e Takahisa Fujinami a 104 punti. Matteo Grattarola è undicesimo in classifica.

GIORNO UNO
1. Toni Bou 20
2. Albert Cabestany 23
3. Adam Raga 25
4. Jeroni Fajardo 30
5. Takahisa Fujinami 55
6. James Dabill 59

GIORNO DUE
1. Toni Bou 10
2. Adam Raga 21
3. Jeroni Fajardo 22
4. Takahisa Fujinami 39
5. James Dabill 45
6. Jack Challoner 67

CLASSIFICA GENERALE
1. Bou 157
2. Fajardo 116
3. Raga 114,
4. Cabesatny 114
5. Fujinami 104,
6 Dabill 78

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , monocilindriche , personaggi , gare , fuoristrada , trial , piloti , personaggi famosi


Top