Attualità e Mercato

pubblicato il 12 giugno 2012

Prezzo della benzina in lieve calo

Una piccola boccata di ossigeno... ma durerà abbastanza?

Prezzo della benzina in lieve calo

Dopo Eni anche IP, Q8, Shell e Tamoil hanno abbassato i listini dei carburanti, mentre sul mercato internazionale si assiste ad un leggero rialzo sulla benzina e ad una sostanziale stabilità per il gasolio.

Secondo quanto emerge oggi dal consueto monitoraggio di Check-Up Prezzi QE i prezzi medi nazionali sono 1,825 euro al litro per la benzina, 1,713 euro al litro per il diesel e 0,817 per il GPL, con punte massime sempre vicine ai 2 euro. In dettaglio, i prezzi medi praticati per la benzina con servizio sono per Eni 1,820 euro al litro; per Total/Erg 1,817 euro; per Esso 1,818 euro e per IP 1,823 euro al litro.

Vedremo quindi come varierà l'andamento mentre ci si avvicina alle tanto agognate vacanze estive, un periodo che da sempre vede un costante incremento dei carburanti, ovviamente nei mesi di luglio e agosto quando la benzina "serve" di più...

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , carburanti


Top