Sport

pubblicato il 6 giugno 2012

MotoGP 2012: oggi i test ad Aragòn

Mancheranno le Honda. Yamaha si concentrerà sul motore, Ducati sulla ciclistica ed elettronica

MotoGP 2012: oggi i test ad Aragòn

Dopo i test di lunedì a Montmelò, Barcellona, il circus della MotoGP ieri si è spostato a Motorland Aragòn, dove oggi verranno recuperati i test saltati ad Estoril a causa del maltempo. Rispetto al test postgara, la "griglia di partenza" sarà ridotta. L'assenza più pesante sarà senza dubbio quella delle due Honda ufficiali di Casey Stoner e Dani Pedrosa, dovuta all'impossibilità da parte della Bridgestone di fornire la gomma anteriore che diventerà obbligatoria per tutti a partire da Silverstone.

Dovendo risolvere i problemi di chattering della RC213V, gli uomini della HRC hanno dunque ritenuto inutile andare a girare con una gomma diversa da quella che utilizzeranno per tutto il resto della stagione. A difendere i colori della Casa giapponese ci saranno comunque i piloti satellite Alvaro Bautista e Stefan Bradl.

Prove importanti in casa Yamaha, con Jorge Lorenzo e Ben Spies che saranno nuovamente chiamati a mettere alla prova la nuova specifica di motore della M1, mentre i colleghi del team Tech 3, Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow potranno continuare a prendere confidenza con l'elettronica ufficiale.

Per quanto riguarda la Ducati, Valentino Rossi sarà nuovamente alle prese con il nuovo forcellone in alluminio della GP12 che, se da una parte aveva ben impressionato nei test del Mugello, ha invece creato chattering a Barcellona. Inoltre gli uomini in Rosso lavoreranno ancora sull'elettronica per cercare di rendere più docile l'erogazione della Desmosedici.

Tra le CRT sono attese in pista invece le due BQR-Kawasaki dell'Avintia Racing e la Suter-BMW di Colin Edwards. La giornata si articolerà in una sola sessione senza pause, che durerà dalle 10:00 alle 18:00.

[Foto: MotoGP.com]

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , 1000 , quadricilindriche , motogp , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , crt


Top