Sport

pubblicato il 1 giugno 2012

MX 2012: verso St Jean d'Angely

Sesto appuntamento del Mondiale in Francia questo week-end

MX 2012: verso St Jean d'Angely

Nella giornata di domani riprenderà il Mondiale Motocross 2012, dopo due settimane di stop. Si riparte dal famossissimo circuito di St Jean d'Angely, GP che negli anni ottanta e novanta ha visto passare campionissimi: pensiamo a Heinz Kinigadner, quando vinse nel 1984 il Gran Prix di Francia, storia... Qui l'austriaco mise in tasca la prima vittoria, per poi arrivare a vincere il Titolo FIM World 250 cc Championship qualche mese più tardi. E ancora, in questo circuito si sono tenuti due Motocross delle Nazioni, nel 2000 e nel 2011... mentre venendo all'oggi, il pronostico parla chiaro: Christophe Pourcel, idolo locale e favoritisssimo!

MX1
Nella categoria MX1, il leader di classifica, Tony Cairoli, è primo sin dall'inizio della stagione. Il pilota del Red Bull KTM Factory Racing Team ha un vantaggio di 24 punti su Clement Desalle. L'anno scorso il "Tonino nazionale" non riuscì ad agguantare lo scalino più alto del podio, che andò a Steven Frossard. Il belga ancora non ha trovato il ritmo perfetto (questo fine settimana farà il possibile per vincere), ma Tony se la dovrà vedere con due francesi che invece stanno dimostrando di poter vincere il Titolo: Christophe Pourcel e Gautier Paulin. Pourcel, pilota del Monster Energy Kawasaki Pro Circuit, è attualmente terzo in classifica, a sette punti da Desalle, e inoltre, qui in Francia non è proprio a suo agio, visto che l'anno scorso, al MXoN ha fatto un bello "zero" come risultato.

Paulin, francese anch'egli, attualmente occupa la quarta posizione nella classifica generale, ma il rider del Kawasaki Racing Team è a soli due punti da Pourcel e qui a St Jean d'Angely può far bene, visto la sua ottima performance l'anno scorso durante il MXoN. Chiudiamo la Top 5 con il compagno di squadra di Tony, De Dycker, che cercherà assolutamente di salire sul podio questo fine settimana., a disposizione per lui, la KTM 450.

L'altro italiano, David Philippaerts, attualmente sesto in campionato, arriva in Francia particolarmente motivato, e vuole assolutamente portare la sua Yamaha sul podio. Xavier Boog però, cercherà di "mettergli i bastoni tra le ruote" e farà il possibile per farlo stare dietro. Steven Frossard, dopo l'infortunio rimediato in Brasile, inizia a stare meglio con il suo ginocchio destro, quindi dovrebbe poter tranquillamente concludere nella Top 10. Quanto ai due piloti dell'Honda World Motocross (Rui Goncalves e Evgeny Bobryshev), sono in recupero dopo problemi fisici e cercheranno di "scalare" la classifica.

MX2
Veniamo ora alla categoria minore, la classe MX2, che vede leader di classifica Jeffrey Herlings, pilota del Red Bull KTM Factory Racing che ha mancato il podio allo scorso GP, perdendo punti molto importanti. L'anno passato l'olandese non fece bene qui: in Gara 2 chiuse sì secondo, ma in Gara 1 commise diversi errori, chiudendo settimo. In questo GP il pilota della KTM deve assolutamente vincere se vuole distanziare un po' di più Tommy Searle. Quest'ultimo, pilota del Team Floride Monster Energy Kawasaki Pro Circuit, dopo la vittoria di due settimana fa, vuole assolutamente continuare il momento positivo. Terzo in classifica, l'altro pilota del Red Bull KTM Factory Racing, Van Horebeek, che non è salito sul podio in Brasile. L'anno passato non prese parte al GP francese per problemi alla spalla, quindi non abbiamo termini di paragone, ma è sicuramente motivato a far bene, anche perchè nei due passati GP il belga è stato male, mentre ora sembrerebbe in perfetta forma. In quarta posizione troviamo Joel Roelants, che nei primi due GP è salito sul podio, per poi perdere il ritmo. Qui in Francia cercherà di fare il possibile per entrare nella Top 3. Chiudiamo la Top 5 con la Honda Gariboli Esta di Max Anstie: l'inglese inizia a farsi sotto e a trovare il ritmo e, il podio per lui, non è impossibile, staremo a vedere.

CALENDARIO MOTOCROSS MX1 - MX2 2012
09 Apr 2012 The Netherlands - Valkenswaard
22 Apr 2012 Bulgaria – Sevlievo
29 Apr 2012 Italy – Fermo
13 May 2012 Mexico – Guadalajara
20 May 2012 Brazil - Beto Carrero
03 Jun 2012 France - Saint Jean d'Angely
10 Jun 2012 Portugal - Agueda
17 Jun 2012 Belgium - Bastogne
01 Jul 2012 Sweden - Uddevalla
15 Jul 2012 Latvia - Kegums
22 Jul 2012 Russia - Semigorje
05 Aug 2012 Czech Republic - Loket
19 Aug 2012 Great Britain - Matterley Basin, Winchester
02 Sep 2012 Benelux (NED) - Lierop
09 Sep 2012 TBA - TBA
23 Sep 2012 Germany – Teutschenthal

ORARI
SABATO:
MX2 Free Practice 9:30; MX1 Free Practice 10:15; MX2 Pre-Qualifying Practice 13:15; MX1-Pre Qualifying Practice 14:00; EMX250 Last Chance Qualifying Practice 15:00; MX2 Qualifying Race 16:10; MX1 Qualifying Race 17:00.

DOMENICA: MX2 Warm up 9:00; MX1 Warm up 9:30; EMX250 Race 2 10:15; MX2 Grand Prix Race 1 12:10; MX1 Grand Prix Race 1 13:10; MX2 Grand Prix Race 2 15:03; MX1 Grand Prix race 2 16:03.

Sarà possibile seguire le gare in diretta su Sportitalia 2 e su Motorstv.com.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , monocilindriche , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , MX 2012


Top