Sport

pubblicato il 30 maggio 2012

Tourist Trophy 2012: John McGuinness in fuga

Cameron Donald però, non sta a guardare. Guy Martin "entra in gioco"

Tourist Trophy 2012: John McGuinness in fuga
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Tourist Trophy 2012 - 29/05/2012 - anteprima 1
  • Tourist Trophy 2012 - 29/05/2012 - anteprima 2
  • Tourist Trophy 2012 - 29/05/2012 - anteprima 3
  • Tourist Trophy 2012 - 29/05/2012 - anteprima 4
  • Tourist Trophy 2012 - 29/05/2012 - anteprima 5
  • Tourist Trophy 2012 - 29/05/2012 - anteprima 6

Nella giornata di ieri sono iniziate le Qualifiche del Tourist Trophy 2012 per le diverse categorie. John McGuinness ha confermato la perfetta forma della giornata di lunedì, ma con lui c'è anche Cameron Donald, che sembra particolarmente agguerrito quest'anno. Il primo a toccare le 129 miglia orarie è stato l'australiano, ma McGuinness gli ha subito fatto capire chi è il "King of the Mountain", con un 129.411. Come sempre analizziamo classe per classe come è andata la giornata.

SENIOR TT
La Senior TT, la classe più importante, ha visto il dominio di John McGuinness, che con un giro di 17.29.59 si è imposto alla seconda tornata, con una media di 129.411 mph. Circa tre i secondi di differenza dal secondo, Cameron Donald, con un tempo di 129.023mph. Leggermente più distaccato, e dunque in terza posizione, Guy Martin, che paga però un gap di quasi 15 secondi sulla Honda del TT Legends Team di McGuinness. Seguono poi rispettivamente in quarta, quinta e sesta posizione, la Kawasaki di Michael Rutter e le due Honda di Michael Dunlop e Gary Johnson. Quattordicesimo il nostro Stefano Bonetti con la sua Kawasaki.

DAINESE SUPERBIKE TT
Nella Dainese Superbike TT, sono valsi gli stessi tempi per i primi cinque, con John McGuinness a comandare la classifica delle qualifiche, seguito dall'australiano e dal pilota del Tyco Suzuki Team. E' migliorato leggermente, a livello di posizione in classifica, Bruce Anstey, sesto, seguito da Gary Johnson e Ryan Farquhar, che ancora devono trovare il giusto ritmo. Sedicesimo Stefano Bonetti, mentre Ian Hutchinson è undicesimo.

ROYAL LONDON 360 SUPERSTOCK TT
Quanto alla Royal London 360 Superstock TT, è Bruce Anstey a far registrare il miglior crono, con un tempo di 17.57.36 e con una velocità di 126.075, seguito da William Dunlop (entrambi su Honda) e dalla Suzuki di Dan Kneen. Ancora Honda CBR1000RR Fireblade, con la quarta, la quinta e la sesta posizione, occupate rispettivamente da Simon Andrews, Gary Johnson e Dan Stewart. Tredicesimo Stefano Bonetti.

MONSTER ENERGY SUPERSPORT TT
Come per la giornata di lunedì, il più veloce della classe Monster Energy Supersport TT è risultato William Dunlop, che ha migliorato moltissimo, passando da un tempo di 18.25.15 (122.904 miglia orarie) a 18.08.63 (124.770 miglia orarie). Dietro di lui, non più Cameron Donald (quinto), bensì Michael Dunlop. In terza posizione si registra Bruce Anstey, mentre in quinta si fa vedere John McGuinness. Quindicesimo Stefano Bonetti.

LIGHTWEIGHT TT
Ed eccoci finalmente alla nuova classe, dove siamo tutti curiosi di vedere cosa succederà, la Lightweight TT, dove il più veloce è risultato Ryan Farquhar, sempre a suo agio con le moto di piccola cilindrata, che ha registrato un tempo di 19.37.04 con una velocità di 115.398. Si registra poi un dominio Kawasaki, visto che per trovare un'altra marca (Suzuki), bisogna scendere alla sesta posizione di Ben Wylie. Tornando alla classifica, in seconda posizione troviamo James Hiller, seguito da Michael Rutter, Cameron Donald e Ivan Lintin.

Mentre leggete sono in corso altre qualifiche, una terza giornata dove sicuramente si vedranno medie superiori alle 130 mph. Attualmente il cielo non è perfettamente terso, ma non piove e non pioverà, mentre le temperature sono prossime ai 15°C. Domani purtroppo è invece prevista pioggia, per poi ristabilizzarsi nella giornata di venerdì 25.

[Foto: TT Live Official Photo Stream]

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , bicilindriche , 1000 , quadricilindriche , 600 , supersport , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , tourist trophy , superstock , tourist trophy 2012


Top