Eventi

pubblicato il 30 maggio 2012

20.000 Pieghe 2012

Dal 30 giugno al 3 luglio, appuntamento con la quarta edizione della manifestazione

20.000 Pieghe 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • 20.000 Pieghe 2011 - anteprima 1
  • 20.000 Pieghe 2011 - anteprima 2
  • 20.000 Pieghe 2011 - anteprima 3
  • 20.000 Pieghe 2011 - anteprima 4
  • 20.000 Pieghe 2011 - anteprima 5
  • 20.000 Pieghe 2011 - anteprima 6

Appuntamento confermato anche per quest'anno con "20.000 Pieghe", il raid stradale valido per il Campionato Italiano Gran Fondo e divenuto ormai un classico per quanto riguarda le gare di regolarità stradale. La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione e che si svolgerà dal 30 giugno al 3 luglio, per quest'anno cambia percorso: non più il Sestriere come l'anno scorso, ma il Parco Nazionale d’Abruzzo farà da scenario alla competizione.

LA FORMULA
La manifestazione è strutturata in modo da consentire al pilota di macinare chilometri godendo del paesaggio che lo circonda e consentendogli di "vivere" a pieno il territorio; la 20.000 Pieghe non è, infatti, una gara di velocità ma una sfida di resistenza alla fatica e di abilità nel cercare le strade giuste. Come consuetudine anche quest’anno il programma dell'evento sarà svelato giorno per giorno. Oltre ai vari premi di classe, quest'anno è previsto anche un titolo al "Miglior Piegatore", che verrà assegnato a chi sarà stato più attento nel passare nelle strade indicate rispettando i tempi di percorrenza con maggior puntualità degli altri.

IL PROGRAMMA
La manifestazione prenderà il via sabato 30 giugno alle ore 8 con l'avvio delle operazioni preliminari, poi alle 10 ci sarà "L’uomo più veloce del mondo", la tappa cronometrata. Alle 13.30 la manifestazione entra nel vivo con il prologo "Il vento dell'Est", ispirato ad una canzone di Battisti e che aprirà le ostilità. Domenica 1 giugno sono previste ben due tappe: la prima, denominata "Attenti al lupo", in onore al cantante, recentemente scomparso, Lucio Dalla, di 350 Km con partenza al mattino. La seconda, che partirà la sera, è invece più leggera, ma non per questo meno impegnativa: 6 Km con sorpresa finale. Lunedì 2 luglio sarà la volta dell'"Orso marsicano", tappa da 440 Km che metterà a dura prova la resistenza di tutti i partecipanti. La sera è prevista l'assegnazione dei premi speciali mentre, per la classifica finale si dovrà attendere la sera del 3 luglio, quando gli organizzatori, dopo la tappa del mattino da 120 Km, dichiareranno ufficialmente chiusa la manifestazione.

Il costo dell'iscrizione per un biker (più la moto) è di 490 euro, mentre se ad iscriversi è una donna la cifra cala leggermente, arrivando a 450 euro. Qualora si volesse aggiungere un passeggero, la quota di iscrizione è di 390 euro. I costi dell'iscrizione comprendono: le cene del sabato, domenica e lunedì, il soggiorno in albergo, l'assistenza medica e i furgoni di supporto.

20.000 Pieghe 2011

20.000 Pieghe 2011

Autore: Redazione

Tag: Eventi , strada , raduni , varie , turismo , viaggi


Top