Sport

pubblicato il 24 maggio 2012

BSB 2012: going to... Snetterton 300

Si avvicina il quarto appuntamento del Campionato

BSB 2012: going to... Snetterton 300

Il prossimo week-end riprende la BSB 2012 (British Superbike Championship), dopo una pausa di tre settimane, dall'ultimo appuntamento di Oulton Park. Siamo dunque alla quarto fine settimana di gare che prenderà inizio domani, per concludersi nella giornata di domenica con le solite due manche.

Quello di Norfolk è considerato l'evento più importante della stagione, grazie ad un circuito estremamente tecnico e impegnativo. I piloti migliori su questo circuito sono stati John Hopkins (ora in WSBK), Tommy Hill e Shane "Shakey" Byrne (detentore del Best Lap), anche se l'anno scorso, in Gara 2 Hill al primo giro si ritirò per un contatto con Kiyo.

Era da un po' che la BSB non era così combattuta. Fino ad ora si sono svolte sei gare e, sono sei i piloti che hanno vinto, per rispettivi sei team differenti! Uno dei principali imputati, è molto probabilmente l'abolizione del traction control; così facendo, squadre con budget più "umani", possono dire la loro, visto che le risorse possono essere investite diversamente, ed il pilota può così, sicuramente dire di più la sua.

In testa al campionato, ancora Tommy Hill (98 punti), che sta cercando di difendere il Titolo conquistato l'anno scorso. Dietro al pilota del Team Swan Yamaha troviamo l'australiano Josh Brookes (92 punti), seguito dal due volte campione Shane "Shakey" Byrne (88 punti). Leggermente più distanziati gli altri: in quarta posizione troviamo Stuart Easton (58 punti) e in quinta Ian Lowry (52 punti). Ci si aspetta qualcosina in più dal pilota giapponese, Noriyuki Haga, che nonostante abbia vinto un round, è solo in decima posizione. Le previsioni danno bel tempo, quindi i piloti avranno di che divertirsi.

Quanto agli italiani, Luca Scassa del Padggetts Honda Team è quattordicesimo, mentre Alex Polita "galleggia" appena sulla ventiduesima posizione. Il "pitata" non riesce a sintonizzarsi con il clima britannico e la sua squadra. Quanto al Supersonic Team, vede i suoi piloti con le BMW S 1000 RR in ottava posizione (Tommy Bridewell) e in diciannovesima posizione (Patric Muff).
Tommy Hill:"Non vedo l'ora che inizi la gara di Snetterton. Abbiamo effettuato solo tre round e tutti stanno iniziando il loro gioco, come lo stiamo facendo noi del resto, e siamo pronti. Ci sono un sacco di punti dove poter sorpassare a Snetterton e tutti faranno del loro meglio. Vogliamo finire sul podio e andare a punti costantemente e rimanere nella Top 6".

Josh Brookes:"Che posso dire di Snetterton; quei tre tornantoni mi spaventano! Scherzi a parte, adoro il circuito. Ho fatto una doppietta nel 2010, prima che lo cambiassero e l'anno scorso sono salito sul podio con l'autodromo già rinnovato. Siamo sempre molto attesi dai fan qui, anche perchè dagli spalti hai un'ottima visuale. E' sempre figo quando uno spettatore ti viene vicino nel dopogara dicendoti 'ho visto questo... mentre tu...', è meglio vederlo dal vivo che da uno schermo".

Per chi volesse vedere le gare, la BSB è trasmessa dal Canale Eurosport 2, visibile in Italia da chi ha l'abbonamento a Sky con il pacchetto sport incluso, e se non siete abbonati Eurosport prevede la possibilità di vedere le gare in diretta in streaming web attraverso il portale Eurosport Player, (www.eurosportplayer.com). L'abbonamento annuale a tutte le trasmissioni web costa circa 40 euro.

Autore: Redazione

Tag: Sport , bicilindriche , 1000 , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , bsb british superbike


Top