Sport

pubblicato il 23 maggio 2012

Suzuki MotoGP 2014: il prototipo in pista

Beccato da Cycle World sul tracciato di Sugo

Suzuki MotoGP 2014: il prototipo in pista

L’esilio della Suzuki dalla MotoGP potrebbe anche terminare. Quando la Casa di Hamamatsu dichiarò la sua uscita dal Circus iridato aggiunse a corollario una dichiarazione su un ipotetico rientro nella massima serie a partire dal 2014.
Se qualcuno ha il coraggio di dire che ci aveva creduto, alzi la mano, perché in tutta sincerità, visti i risultati poco incisivi delle ultime stagioni e i chiari di luna per niente buoni che orbitano al mondo della MotoGP, nessuno avrebbe pensato a dichiarazioni veritiere.
E invece, a quanto pare, in Suzuki non scherzavano affatto, e la conferma arriva dall’autorevole testata americana Cycle World che ha appena pubblicato le foto rubate (ma neanche troppo rubate) del prototipo in pista a Sugo.

Da quanto si vede dalle foto (che potete trovare sul sito del giornale americano) la moto è inequivocabilmente spinta da un motore quattro cilindri in linea e ha un telaio abbastanza tradizionale, e ciò potrebbe anche far pensare che in Suzuki stiano guardando il regolamento MotoGP/CRT con una certa lungimiranza…
A pensarci bene, infatti, se la Suzuki ha dichiarato un rientro nel 2014, ma ha già la moto in pista, perché aspettare ancora un anno e mezzo prima di farla debuttare in gara? Non è che in Suzuki sanno già qualcosa sui futuri regolamenti della Serie iridata e si stanno preparando con largo anticipo? Staremo a vedere. Rimanete sintonizzati!


Foto: Cycle World

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , motogp , curiosità , anticipazioni , gare , autodromi , crt


Top