Sport

pubblicato il 17 maggio 2012

Infortunio Joan Lascorz: nuovo bollettino medico

E' confermato: il pilota spagnolo muove braccia e mani, ma non le gambe

Infortunio Joan Lascorz: nuovo bollettino medico

Dopo molti giorni d’attesa siamo finalmente in grado di pubblicare il nuovo bollettino medico giunto in redazione sulle condizioni di salute di Joan Lascorz, rimasto coinvolto in una brutta caduta il 2 aprile scorso durante i test dopogara a Imola.

Il bollettino medico è datato 17 Maggio e riporta che Joan è ora ricoverato presso l’Istituto Guttman dove inizierà la riabilitazione.
Le condizioni fisiche di Lascorz sono in fase di miglioramento e nei giorni scorsi l'equipe medica dell'ospedale Vall d'Hebron ha tolto del tutto la cannula tracheotomica che era stata impiantata per le complicazioni post-traumatiche dell’incidente.
Il sistema respiratorio di Joan funziona correttamente, il pilota è pienamente cosciente, parla, e non ha riportato alcuna conseguenza a livello cerebrale e ricorda l’incidente occorsogli a Imola, che a tempo debito verrà analizzato e spiegato.

Il dato positivo, su cui già erano arrivate informazioni, è che Joan ha la sensibilità e la mobilità nelle braccia e nelle mani. Purtroppo però, come già più volte ipotizzato, è arrivata la conferma ufficiale che Lascorz non ha sensibilità nelle gambe e nella zona addominale.

Dopo che i medici e i terapeuti avranno effettuato tutti i controlli presso l'Istituto Guttman, verrà rilasciata una dettagliata dichiarazione medica per spiegare l’entità delle gravi lesioni del midollo spinale e ipotizzare il recupero della funzionalità articolare.
Non ci resta che mandare a Lascorz un ulteriore in bocca al lupo, sperando che riesca a recuperare quanto più possibile la mobilità alle gambe.

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , autodromi , sicurezza , piloti , incidenti


Top