Sport

pubblicato il 12 maggio 2012

WSBK 2012, Donington, Q2: Smrz batte Sykes e Checa

Esce il sole e la seconda qualifica è molto più veloce della prima

WSBK 2012, Donington, Q2: Smrz batte Sykes e Checa

Esce il sole a Donington e migliorano le condizioni dell'asfalto, rendendo quindi nettamente più veloce la pista nella seconda sessione di Qualifiche della Superbike.

A far segnare il miglior tempo è Jakub Smrz, con la Ducati della Liberty Racing, capace di battere il "padrone di casa" Tom Sykes, che con la sua Kawasaki si ferma a 137 millesimi di distanza dalla prestazione fatta segnare dal ceco.

Solamente 58 millesimi più indietro si piazza Carlos Checa, che precede le due BMW di Leon Haslam e Marco Melandri e la Suzuki di Leon Camier.

Settimo Michel Fabrizio, vittima di una scivolata senza conseguenze al "Melbourne Hairpin", cioè la penultima curva dello storico tracciato britannico. Completano poi la top 10 la Honda di Jonathan Rea e le Aprili del campione del mondo Supersport in carica Chaz Davies e di Max Biaggi.

Si qualificano per la Superpole di oggi pomeriggio anche Davide Giugliano (Ducati), Sylvain Guintoli (Ducati), Ayrton Badovini (BMW), Eugene Laverty (Aprilia), Niccolò Canepa (Ducati) e Maxime Berger (Ducati).

Cadute nella sessione per Lorenzo Zanetti e Leandro Mercado, entrambi alla "Craner", con l’argentino finito al Centro Medico del circuito. Mercado si è qualificato ventiduesimo, mentre il bresciano partirà domani due posizioni dello schieramento più avanti.

Autore: Fulvio Cavicchi

Tag: Sport


Top