Sport

pubblicato il 11 maggio 2012

WSBK 2012, Donington, Q1: Smrz conquista la superpole provvisoria

Sei moto in soli sei decimi. Rea, Checa ed Haslam dietro il ceco

WSBK 2012, Donington, Q1: Smrz conquista la superpole provvisoria

Sei moto racchiuse in appena tre decimi. Questo dato dice molto della grande battaglia che potrebbe attendere i piloti del Mondiale Superbike nelle due gare di questo fine settimana, a Donington Park.

La prima sessione di prove ufficiali si è conclusa da pochi minuti ed ha regalato una bella sorpresa, perchè in pole provvisoria troviamo la Ducati 1198 del Liberty Racing affidata a Jakub Smrz. Proprio negli istanti finali del turno, il pilota ceco ha piazzato la sua zampata in 1'29"336, mettendo in fila tutto il resto del gruppo.

Il primo dei suoi inseguitori è Jonathan Rea. Il pilota della Honda sembra essere particolarmente gasato dall'aria di casa ed ha chiuso distaccato di soli 58 millesimi. Inoltre nel finale della sessione stava ulteriomente migliorando il suo tempo, quando però è stato vittima di una scivolata, fortunatamente senza conseguenze.

Anche Carlos Checa ha dato una bella scalata alla classifica, portando la sua Ducati in terza posizione a poco più di un decimo da quella di Smrz. Dietro di lui si è formato poi un terzetto di scatenati piloti locali, di cui fanno parte Leon Haslam, il ritrovato Leon Camier e Tom Sykes. Il pilota della Kawasaki, dunque, non è riuscito a dare un seguito al miglior tempo di questa mattina.

Il più veloce tra i piloti italiani è stato Michel Fabrizio, autore del settimo tempo con la sua BMW, proprio davanti all'Aprilia di Max Biaggi, che per ora non sembra gradire troppo il tracciato britannico. Top ten anche per Davide Giugliano ed Ayrton Badovini, con quest'ultimo che è stato anche vittima di una caduta nei minuti iniziali del turno quando è caduta qualche piccola goccia di pioggia, andando in parte a pregiudicare il suo lavoro.

Solo 12esimo Marco Melandri, che chiude la schiera dei piloti al di sotto del distacco di un secondo alle spalle di Sylvain Guintoli. Va detto però che il ravennate ha commesso un errore proprio quando stava facendo segnare dei parziali velocissimi nel finale della sessione.

World SBK - Donington - Qualifica 1

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , bicilindriche , 1000 , quadricilindriche , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top