Sport

pubblicato il 7 maggio 2012

AMA Supercross 2012, Las Vegas: ultimo appuntamento a Dungey

Secondo Millasps, terzo Brayton. Barcia vince la Shoot-out!

AMA Supercross 2012, Las Vegas: ultimo appuntamento a Dungey
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • AMA Supercross 2012 Las Vegas - anteprima 1
  • AMA Supercross 2012 Las Vegas - anteprima 2
  • AMA Supercross 2012 Las Vegas - anteprima 3
  • AMA Supercross 2012 Las Vegas - anteprima 4
  • AMA Supercross 2012 Las Vegas - anteprima 5
  • AMA Supercross 2012 Las Vegas - anteprima 6

Lo scorso sabato si è corso il diciassettesimo ed ultimo appuntamento dell'AMA Supercross 2012 a Las Vegas, presso il Sam Body Stadium. A vincere la gara di fine campionato, Ryan Dungey, che ha chiuso terzo nella generale proprio grazie a questo successo. Dietro di lui hanno terminato Davi Millsaps e Justin Bryton. Justin Barcia ha invece dominato la 250 Lites, vincendo entrambi gli East Main Event, e la East/West Shoot-out, la gara dove vede le due "coste" a confronto. Eli Tomac ha invece vinto il main event della 250 Lites West.

SUPERCROSS
Alle 20:32 ora locale scatta la prima manche, con Davi Millsaps che prende l'holeshot, seguito da Jake Weimer e Andrew Short. Dopo otto giri è ancora Millsaps in testa, con gli stessi due piloti dietro di lui e Broc Tickle quarto. Davi aumenta mano a mano il suo vantaggio, e stesso Weimer continua in solitaria, staccando un po' di più il suo inseguitore. Tickle è ancora quarto, seguito da Josh Grant: le posizioni sono piuttosto stabili, e non si registrano particolari sorpassi. Nulla cambia all'ultimo giro, con Davi Millsaps che vince Gara 1, e dietro di lui Jake Weimer secondo, Andrew Short terzo.

In Gara 2 è il pilota numero 800, Mike Alessi, a conquistare l'holeshot. Dietro di lui seguono Justin Bryton, Nico Izzi e Ryan Dungey. Alla fine del secondo giro, in una curva a destra molto stretta prima del rettilineo, Brayton va al sorpasso, che gli riesce e passa al comando. Al terzo giro l'ordine vede primo Bryton, secondo Alessi, poi Izzi, Dungey e Sipes. Justin Bryton inizia a fare strada, mentre Izzi passa in seconda posizione ai danni di Alessi, seguito da Dungey. Al quinto giro tocca a Dungey passare Alessi, proprio nella stessa curva dove il numero 800 era stato passato da Bryton. Al sesto giro dunque la situazione vede al comando Bryton, inseguito da Izzi e Dungey. Poco dopo, il secondo cade; gara da buttare... A vincere Gara 2 è dunque Justin Bryton, seguito da Ryan Dungey e Mike Alessi. Chiudono quarto Brett Metcalfe e quinto, in rimonta, Nico Izzi.

MAIN EVENT
Il Main Event passa subito nelle mani di Mike Alessi, autore dell'holeshot, con un francobollato Ryan Dungey che non ci sta a stare secondo. Prima della fine del primo giro, infatti, Dungey passa primo, mettendosi alle sue spalle Alessi e Brett Metcalfe, terzo. Al terzo giro, Metcalfe passa secondo ai danni di Alessi, seguito da Jake Weimer. Alle spalle di Ryan Dungey inizia una bellissima bagarre per i due posti restanti del podio: all'ottavo giro, è Jake Weimer in seconda posizione, seguito da Davi Millasaps, Brett Metcalfe, Nico Izzi e Justin Bryton. Ryan Dungey è saltamente al comando, tutto sembra facile per lui in quest'ultima gara di campionato. Alle sue spalle, si registra la battaglia tra Davi Millsaps e Jake Weimer, con il primo che passa in seconda posizione al 12esimo giro. Alle spalle di Weimer, ci sono Justin Bryton e Metcalfe. Mancano tre giri quando la sitauzione è la seguente: Dungey saltamente in testa che procede verso la sua terza vittoria stagionale, Davi Millsaps secondo, Justin Bryton terzo, Jake Weimer quarto e Josh Grant quinto. Alla fine dei 20 giri è dunque Ryan Dungey a vincere il Main Event, seguito da Davi Millsaps e Justin Bryton.

Il campionato finisce dunque così: Ryan Villopoto a 323 punti, David Millsaps a 266 punti, Ryan Dungey a 257 punti, Justin Bryton a 257 punti e Jake Weimer a 229. Ci si aspettava sicuramente qualcosa di più da James "Bubba" Stewart, che ha terminato settimo, alle spalle di Mike Alessi. Vedremo l'anno prossimo se "Bubba" riuscirà a fare qualcosa di meglio.

250 LITES EAST MAIN EVENT
Nella 250 Lites East Main Event è Justin Barcia a vincere, seguito da Ken Roczen, Blake Baggett e Malcom Stewart. Roczen ci ha provato fino alla fine a passarlo, soprattutto quando Justin ha commesso un piccolo errore al decimo giro, ma nulla da fare, Barcia ne ha avuto di più, sia in questa gara, che durante il campionato.

250 LITES WEST MAIN EVENT
La tabella rossa davanti alla forcella, significherà qualcosa... ed infatti, nella 250 Lites West (Main Event), è stato il campione 2012 a vincere, Eli Tomac, che con la sua Honda ha portato a casa questa gara. Come il compagno di squadra del team Geico (Justin Barcia N.d.R.), Eli ha lasciato tutti a bocca aperta. Dietro di lui hanno chiuso Dean Wilson e Wil Hahn.

250 LITES EAST/WEST SHOOT-OUT
Ecco la novità 2012: i più forti piloti della West Coast (Tomac, Wilson, Musquin), contro i più forti della East Coast (Barcia, Roczen, Wharton). Sono quasi le 22 ora locale, quanto si abbassa il cancelletto ed i piloti scattano in direzione della prima curva, una gara fatta di soli 10 giri a tutto gas! L'holeshot va a Justin Barcia, seguito da Martin Davalos, Kenny Roczen e Marvin Masquin. Poco dopo Eli Tomac passa in terza posizione, raggiunge Davalos, ed i due iniziano a tampinare Barcia. Al quarto giro Davalos super il numero 1; dietro Barcia ci sono Eli Tomac e Kenny Roczen.
Siamo al sesto giro, quando Barcia passa Davalos, e poco dopo tocca anche a Tomac, che va in seconda posizione. Sono dunque i due piloti del team Geico Honda in testa... A vincere l'East/West Shoot-Out è dunque Justin Barcia, seguito da Eli Tomac, Martin Davalos, Kenny roczen e Marvin Musquin.

RISULTATI
SUPERCROSS LAS VEGAS

Classifica di gara
Classifica 2012

SUPERCROSS 250 LITES LAS VEGAS
Classifica di gara Lites East
Classifica di gara Lites West
Classifica 2012 Lites East

SUPERCROSS EAST/WEST LITES SHOOT-OUT
Classifica di gara

2012 AMA Supercross 450 Main Rd 17 Las Vegas

2012 AMA Supercross 450 Main Rd 17 Las Vegas

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , pista , cross , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , ama supercross , ama supercross 2012


Top