Sport

pubblicato il 4 maggio 2012

WSBK 2012, Monza, Q1: Michel Fabrizio in pole provvisoria

La BMW continua a domininare con Melandri secondo ed Haslam terzo

WSBK 2012, Monza, Q1: Michel Fabrizio in pole provvisoria

Alla vigilia Max Biaggi lo aveva detto che più che le Aprilia sarebbero state le BMW le moto da tenere d'occhio a Monza e, a quanto pare, il "Corsaro" ci aveva visto decisamente lungo.

La prima sessione di prove ufficiali ha infatti confermato i valori visti nella
libere di questa mattina, con tre S1000RR a dettare il passo. Cambia solo l'ordine dei piloti al vertice: questa volta è stato Michel Fabrizio a conquistare la pole provvisoria, regalando una grande gioia alla BMW Motorrad Italia.

Il pilota romano ha girato in 1'42"327, staccando di soli 53 millesimi la moto gemella ufficiale di Marco Melandri, che a sua volta ha scavalcato il compagno di squadra Leon Haslam, che era stato il più veloce stamani.

In crescita Eugene Laverty, che per ora sembra in grado di sfruttare il potenziale dell'Aprilia meglio di Max Biaggi: il pilota irlandese si è piazzato quarto, mentre l'italiano è solo settimo, anche se sono separati tra loro solo di poco più di due decimi.

Tra le due RSV4 si sono inseriti Ayrton Badovini, che è quello che sta faticando di più tra i piloti BMW, e Tom Sykes: il portacolori della Kawasaki sembra aver perso qualche colpo rispetto a questa mattina, ma rimane comunque a meno di mezzo secondo dalla vetta.

Scala la classifica invece Carlos Checa, che è riuscito a portare la sua Ducati 1198 in nona posizione, alle spalle anche dell'Aprilia di Chaz Davies, ma tallonato da vicino dal compagno di squadra Davide Giugliano.

Attardate le Honda e le Suzuki, con Jonathan Rea e John Hopkins che non sono riusciti ad andare oltre all'undicesimo e al dodicesimo posto. L'americano del team Crescent però è stato anche rallentato da alcuni problemini di natura tecnica.

World SBK - Monza – Qualifica 1

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top