Sport

pubblicato il 2 maggio 2012

WSBK 2012 Monza: il Mondiale in festa

Per il 25° Compleanno della SBK passerella di campioni al tempio della velocità

WSBK 2012 Monza: il Mondiale in festa

Quello in arrivo sarà un weekend decisamente impegnativo per gli appassionati di motor sport, visto che ci sarà una delle concomitanze tra Superbike e MotoGP previste quest’anno. Mentre, infatti, il plotone delle GP farà tappa all’Estoril, il Mondiale Superbike torna in Italia, per una delle gare più attese dell’anno, quella di Monza.
La Infront quest’anno ha fatto le cose davvero in grande, poiché la tappa brianzola del Mondiale è quella prescelta per i festeggiamenti del 25° Compleanno della serie iridata. In questo weekend gli appassionati che accorreranno a Monza assisteranno a un grande spettacolo, con la possibilità di toccare con mano moto e piloti che hanno fatto la storia della SBK. L'Autodromo Nazionale è una delle sedi storiche della Superbike e per tradizione e fascino non poteva esserci location migliore per ospitare questo evento.

FESTA DA GIOVEDI’ A DOMENICA
Il primo appuntamento è fissato per giovedì 3 maggio alle ore 13:00 per la presentazione della mostra delle moto più rappresentative mai scese in pista: tra i circa trenta esemplari esposti sarà possibile ammirare, tra le altre, la Honda RC30 con la quale il californiano Fred Merkel conquistò il primo titolo iridato in palio nella stagione 1988. Ci saranno anche tutti i più importanti modelli di Aprilia, Bimota, Ducati, Honda, Kawasaki, Suzuki, Yamaha e anche la Petronas FP1, insieme alla Benelli, l'unica tre cilindri ad aver calcato le scene SBK.

Ma non basta perché la Infront Motor Sports porterà a Monza anche i più grandi campioni ammirati nei cinque Continenti in 25 anni di sfide. Nella lunga lista di nomi che ormai fanno parte del mito SBK spiccano quelli di Fred Merkel (due Titoli Mondiali), il texano Doug Polen (due Titoli), il neozelandese Aaron Slight, gli italiani Fabrizio Pirovano e Pierfrancesco Chili. Particolarmente attesi Carl Fogarty, britannico primatista di successi (59) e Titoli (4) e l'amatissimo Troy Bayliss (3 Mondiali), che giungerà all'appuntamento direttamente dall'Australia.

Uno dei momenti clou del weekend dedicato alle celebrazioni sarà il Gala Dinner in programma per la serata di giovedì. Parteciperanno piloti, team manager, organizzatori, sponsor, giornalisti e fotografi protagonisti dei 25 anni di storia del Mondiale Superbike. L'evento si svolgerà al Palaghiaccio di Milano.
Il pubblico invece potrà incontrare la straordinaria rappresentanza di campioni sabato 5 maggio in Circuito, al Paddock Show al termine della conferenza stampa pubblica della Superpole (16:15 circa). I piloti saranno anche a disposizione per firmare autografi e l'iniziativa verrà ripetuta domenica 6 maggio, dopo la conferenza stampa pubblica di gara 2 (16:20 circa).

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , gare , autodromi , piloti


Top