Attualità e Mercato

pubblicato il 27 aprile 2012

Dainese e AGV Safety Partner 2012 della FMI

Annunciata oggi a Monza la collaborazione tra Dainese/Agv e la Federmoto

Dainese e AGV Safety Partner 2012 della FMI

In occasione del workshop "Il motociclismo giovanile come responsabilità sociale. Progetti, investimenti, idee per un futuro migliore" che si è tenuto oggi a Monza, Dainese e AGV annunceranno la parternship siglata con la Federazione Motociclistica Italiana per la stagione 2012.
I due brand italiani, da sempre impegnati nel campo della sicurezza, diventano cosi official safety partner della FMI, confermando l'impegno comune nei confronti della protezione.
La partnership si fonda sui medesimi valori per affermare il concetto di eccellenza del Made in Italy nel campo tecnico e sportivo.

Dainese e AGV, inoltre, confermano la sponsorizzazione al Team Italia FMI fornendo tute e caschi ai piloti Morciano, Tonucci e Fenati nel Mondiale Moto3, Russo e Vitali nella Stock600 del Mondiale Superbike e del CIV e Savadori nella Stock1000 del Mondiale SBK e del CIV.
Con l'accordo firmato con la Federazione, Dainese e AGV tornano inoltre ad essere presenti negli eventi nazionali prestando assistenza tecnica ai piloti del CIV, della Coppa Italia e della Coppa FMI.
Oggi a Monza, al workshop indetto dalla FMI è salito sul palco Vittorio Cafaggi con l'intervento dal titolo "La moto salva la vita".

La dichiarazione di rito spetta al presidente Sesti che ha pronunciato che: "Sono lieto di salutare l’ingresso di un Marchio importante e conosciuto come Dainese nel gruppo di Aziende che partecipano all’attività del Team Italia FMI e del Campionato Italiano Velocità. Lo considero un esplicito riconoscimento alla qualità del lavoro che abbiamo svolto fino ad ora nella promozione di tutto il settore velocità, alla visibilità che abbiamo conquistato con la nostra attività, alle prospettive dei possibili ambiziosi traguardi cui puntiamo nel prossimo futuro. Mi auguro, allo stesso tempo, che questo accordo possa essere "solo" il punto di partenza per lo sviluppo di una reciproca e proficua collaborazione tra Dainese e Federazione Motociclistica Italiana nel campo della sicurezza, a totale vantaggio di tutti i piloti in gara, grazie alla grande attenzione che entrambe le Aziende riservano a questo importantissimo aspetto delle competizioni. La Federazione italiana è la più importante al mondo, nell’ambito del motociclismo mondiale, e questo ci porta spesso a sostenere l’onere di partecipare da protagonisti a progetti assolutamente innovativi. Oggi – ha poi concluso il Presidente Sesti – celebriamo un accordo che vedrà lavorare insieme FMI, Dainese ed AGV: tre marchi al vertice assoluto del mondo sportivo italiano. A dimostrazione che esiste ancora un ampio spazio di intervento, quando l’eccellenza decide di allearsi per scendere in pista insieme".

Gli fa eco Fabio Muner, Marketing manager di Dainese: "Con piacere Dainese e AGV confermano la partnership con FMI ed estendono l’ambito d’azione, oltre al motomondiale, anche agli eventi di livello nazionale come CIV, Coppia Italia e Coppa FMI. Siamo orgogliosi di sostenere la Federazione e i giovani talenti con un occhio di riguardo alla sicurezza con due marchi che hanno fatto la storia del motociclismo italiano come Dainese e AGV".

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , 1000 , 600 , pista , abbigliamento , protezioni , caschi , autodromi , sicurezza , piloti , moto3 , civ , superstock


Top