Test

pubblicato il 1 maggio 2012

Headbanger gamma 2012 - TEST

Abbiamo provato tutte le HB 2012 e le due novità Summertime e Woodstock Boogie

Headbanger gamma 2012 - TEST
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger Gamma 2012 - TEST - anteprima 1
  • Headbanger Gamma 2012 - TEST - anteprima 2
  • Headbanger Gamma 2012 - TEST - anteprima 3
  • Headbanger Gamma 2012 - TEST - anteprima 4
  • Headbanger Gamma 2012 - TEST - anteprima 5
  • Headbanger Gamma 2012 - TEST - anteprima 6

Quello di HB è un sogno che assomiglia a una scommessa; quella di assemblare in Italia custom omologate, prodotte in serie. Motociclette dallo spirito americano ma totalmente Made in Italy.
La storia di questo marchio parte da lontano dall’America del festival di Woodstock e da una copia di Life magazine del 69 sfogliata per caso da Giorgio Sandi, imprenditore con una grande passione per i motori.
Bastano una parola e un disegno per far nascere il desiderio di costruire custom che riprendessero gli stilemi old scool delle moto a carburatori, senza elettronica, in cui il gusto fosse quello elementare delle motociclette costruite negli anni 50 e 60. Una fantasia che diventa poi progetto e si concretizza in Italia grazie all’arte e il know how di un artigiano come Luciano Andreoli (non per nulla soprannominato "il Maestro")
E oggi, a due anni dalla nascita, quel sogno è una realtà consolidata, che produce a Rovato, in provincia di Brescia, una gamma di sei modelli forti, dotati di personalità molto differenti anche se tutti costruiti attorno al medesimo telaio softail.

Il dominatore comune della gamma HB è un fascinoso look rétro e un elegante minimalismo impreziosito da una maniacale attenzione ai particolari e allo stile tutti italiani.
Sei moto, sei diverse custom con il fascino e l’unicità delle special, costruite con una cura dei dettagli tipica delle creazioni artigianali, ma con costi e tempi di produzione di moto prodotte in serie
Basta osservare la trasmissione finale con cinghia a vista su cui è dipinto a mano il logo HeadBanger o l’attenta scelta di ogni suo piccolo componente come le ruote a raggi, le verniciature fatte a mano, o anche la selleria in pelle.

LE NOVITA’ 2012
Prima c’erano il bobber Hollister, la muscle bike High Flyin’ la Foxy Lady e la Gypsy Soul, tutte aggiornate stilisticamente, quest’anno, e tecnicamente. Oggi due novità si aggiungono alla gamma: la Summertime e la Woodstock Boogie.
La Summertime è un chopperino che non passa certamente inosservato. Veste abiti colorati e psichedelici. Il cuore è un motore Knuckle S&S da 93 pollici cubi (1.530 cc.) replica di un motore degli anni 40 molto emozionante, con un carattere deciso e brioso e tutte le (good) vibrations del caso. Le ruote strette (19 pollici davanti e un pneumatico 16" da 130 dietro) la rendono facile e maneggevole. Ovviamente il telaio è softail, la trasmissione a cinghia (da 1 pollice e ¾) e l’alimentazione a carburatore.

Più sobria è invece la seconda novità, la Woodstock Boogie.
Nella versione nera opaca provata da noi (perché tutte le moto HB sono personalizzabili in ogni dettaglio), montava pedane avanzate, manubrio ape hanger molto alto, serbatoio peanut da 9 litri e ruota anteriore da 21" e posteriore da 16" ( con gomma da 180). Il motore è un S&S Panhead 93 pollici cubi (1.530 cc.) con un ottimo allungo. Ne esiste anche una versione con serbatoio da 18 litri e manubrio beach bar.

IN SELLA: GOOD VIBRATIONS E TANTO DIVERTIMENTO
Se le moto HB seducono immediatamente con il loro look elegante e pulito e l’attenzione maniacale ai dettagli tipica dei prodotti artigianali, basta metterle in moto per rendersi conto che non sono solo apparenza, con loro ci si può divertire e molto. Migliorati sensibilmente frizione e cambio, ora molto preciso, e i freni fanno sempre il loro dovere.
Una sapiente miscela di tecnicità e design che grazie alle numerose opzioni di finiture ed allestimento, che vanno dal colore, alla scelta di gomme forcella e manubri fino alla motorizzazione, (anche la dimensione del telaio "long" e "slim" lunghi, o stretti) riesce ad assecondare sogni ed esigenze di ogni cliente consentendo di girare per strada senza timori, con un a special sì, ma con tutte le carte in regola.
La moto diventa così un modello unico, disegnata a propria immagine utilizzando una moderna tecnologia e una componentistica di alta qualità il tutto a partire da poco più di 20.000 euro.


freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger Woodstock Boogie - anteprima 1
  • Headbanger Woodstock Boogie - anteprima 2
  • Headbanger Woodstock Boogie - anteprima 3
  • Headbanger Woodstock Boogie - anteprima 4
  • Headbanger Woodstock Boogie - anteprima 5
  • Headbanger Woodstock Boogie - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger Summertime - anteprima 1
  • Headbanger Summertime - anteprima 2
  • Headbanger Summertime - anteprima 3
  • Headbanger Summertime - anteprima 4
  • Headbanger Summertime - anteprima 5
  • Headbanger Summertime - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger Hollister - S - L 2012 - anteprima 1
  • Headbanger Hollister - S - L 2012 - anteprima 2
  • Headbanger Hollister - S - L 2012 - anteprima 3
  • Headbanger Hollister - S - L 2012 - anteprima 4
  • Headbanger Hollister - S - L 2012 - anteprima 5
  • Headbanger Hollister - S - L 2012 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger High Flyin\' 2012 - anteprima 1
  • Headbanger High Flyin\' 2012 - anteprima 2
  • Headbanger High Flyin\' 2012 - anteprima 3
  • Headbanger High Flyin\' 2012 - anteprima 4
  • Headbanger High Flyin\' 2012 - anteprima 5
  • Headbanger High Flyin\' 2012 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger Gypsy Soul 2012 - anteprima 1
  • Headbanger Gypsy Soul 2012 - anteprima 2
  • Headbanger Gypsy Soul 2012 - anteprima 3
  • Headbanger Gypsy Soul 2012 - anteprima 4
  • Headbanger Gypsy Soul 2012 - anteprima 5
  • Headbanger Gypsy Soul 2012 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Headbanger Foxy Lady 2012 - anteprima 1
  • Headbanger Foxy Lady 2012 - anteprima 2
  • Headbanger Foxy Lady 2012 - anteprima 3
  • Headbanger Foxy Lady 2012 - anteprima 4
  • Headbanger Foxy Lady 2012 - anteprima 5
  • Headbanger Foxy Lady 2012 - anteprima 6

Autore: Monica Martini

Tag: Test , strada , bicilindriche , 1000 , chopper , cruiser , test , custom , vintage


Top