Curiosità

pubblicato il 27 aprile 2012

Stunt: Rok Bagaros passa alla KTM Duke 690

Dal 125 alla 690, il talento sloveno lancia la sfida a Chris Pfeiffer

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Rok Bagaros e KTM 690 Duke - anteprima 1
  • Rok Bagaros e KTM 690 Duke - anteprima 2
  • Rok Bagaros e KTM 690 Duke - anteprima 3
  • Rok Bagaros e KTM 690 Duke - anteprima 4
  • Rok Bagaros e KTM 690 Duke - anteprima 5
  • Rok Bagaros e KTM 690 Duke - anteprima 6

L’egemonia di Chris Pfeiffer nel mondo degli stunt riders è messa a dura prova dal talento emergente di Rok Bagaros un terribile ragazzino sloveno che sta imponendosi all’attenzione dei media per le sue capacità.

Il giovane ventitreenne nativo di Murska Sobota, ha iniziato a fare stunt riding proprio guardando le evoluzioni del pluricampione del mondo della categoria e si è fatto conoscere mettendo i propri video su Youtube riuscendo a farsi notare nientemeno che dalla KTM, che da un paio d’anni lo ha preso sotto la sua ala protettrice, e ha deciso di farne il proprio uomo immagine per lo stunt riding.
E’ così che Rok, è diventato ambasciatore di Mattighofen per il lancio della KTM Duke 125, moto che è diventata ben presto l’ottavo di litro più venduta in Europa.

Per il 2012, poi, anno che per KTM è quello della divertentissima 690 Duke, la Casa austriaca ha deciso che era il momento per Rok di passare di categoria e ha preparato per lo sloveno una fiammante Duke 690 in versione stunt, con la quale Rok ha subito realizzato il video che vedete.

Dopo averla provata, Rok ha dichiarato: "C'è una grande differenza tra le due moto. Questa ha cinque volte la potenza della Duke 125 e ogni errore può causare un incidente, come ho già scoperto. La moto ha una potenza incredibile, ma sto pian piano imparando a controllarla. Devo sempre ricordarmi che questa è la mia prima stunt bike di grossa cilindrata e quindi devo imparare a gestire la potenza extra e a convertirla in trucchi spettacolari divertenti da fare ed emozionanti per gli spettatori".

Ciò significa che Rok non userà più la sua "vecchia" Duke 125? No, durante i suoi spettacoli utilizzerà entrambe le moto, per rendere il suo show più vario e divertente.
Insomma: Chris Pfeiffer è avvisato…

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , monocilindriche , naked , 600 , curiosità , piloti , personaggi famosi , stunt


Top