Sport

pubblicato il 17 aprile 2012

WSBK 2012: Tom Sykes solo con Kawasaki ad Assen

Joan Lascorz non sarà sostituito come segno di rispetto

WSBK 2012: Tom Sykes solo con Kawasaki ad Assen

L'incidente di Joan Lascorz è ancora troppo fresco e, anche se dalla Spagna cominciano ad arrivare notizie almeno un pizzico confortanti sulle condizioni del pilota spagnolo, vittima della frattura della vertebra C6 durante i test collettivi di Imoa, la Kawasaki ha deciso di non sostituirlo in segno di rispetto per il round di Assen del Mondiale Superbike.

Il Provec Racing si presenterà in Olanda con una sola ZX-10R, che affiderà a Tom Sykes, concentrando tutti i suoi sforzi sul pilota britannico, che al momento occupa la terza posizione nella classifica del campionato e che ha al suo attivo due pole position e tre piazzamenti a podio.

Tuttavia, a partire dal prossimo appuntamento, fissato per i primi giorni di maggio a Monza, la squadra ufficiale delle "verdone" sarà però obbligata dal regolamento a portare in pista una seconda moto, anche se al momento non ci sono nomi "caldi" per quanto riguarda il potenziale sostituto dello sfortunato pilota spagnolo.

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , quadricilindriche , superbike , piloti


Top