Attualità e Mercato

pubblicato il 12 aprile 2012

Yamaha TMAX 530 al Giro d'Italia 2012

Il Re dei maxi-scooter alla "Corsa Rosa"

Yamaha TMAX 530 al Giro d'Italia 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Yamaha TMAX 530 al Giro d\'Italia 2012 - anteprima 1
  • Yamaha TMAX 530 al Giro d\'Italia 2012 - anteprima 2
  • Yamaha TMAX 530 al Giro d\'Italia 2012 - anteprima 3
  • Yamaha TMAX 530 al Giro d\'Italia 2012 - anteprima 4
  • Yamaha TMAX 530 al Giro d\'Italia 2012 - anteprima 5
  • Yamaha TMAX 530 al Giro d\'Italia 2012 - anteprima 6

Solo poche ore fa, presso la sede Yamaha Factory Racing a Gerno di Lesmo (MB), Ben Spies (appassionato di biciclette e relative corse) ed il giovanissimo atleta della Colnago CSF Inox, Enrico Battaglin hanno tenuto a battesimo una speciale versione di Yamaha TMAX 530, dedicato alla 95esima edizione della corsa ciclistica a tappe per eccellenza, il Giro d’Italia 2012.

La versione speciale del best seller Yamaha, tutt’oggi leader assoluto delle classifiche di vendita moto e scooter, si presenta in una veste accattivante con una livrea speciale a tinte bianco, rosa, nero realizzata dai designer di Yamaha per celebrare il debutto nella "Corsa Rosa".

In qualità di "moto ufficiale" del Giro d’Italia 2012, Yamaha TMAX 530 sarà costantemente al seguito della carovana rosa nel corso delle 21 tappe che prenderanno il via con la cronometro individuale danese di Herning il 5 Maggio 2012, e che dopo un susseguirsi serrato di arrivi in salita intervallati da traguardi dedicati ai velocisti, si chiuderanno con la tradizionale passerella della crono individuale meneghina, in programma domenica 27 maggio 2012 a Milano.

Ben 30 fiammanti Yamaha TMAX 530 metteranno le loro qualità al servizio della direzione gara, dei commissari itineranti e della squadra di supporto, oltre che alle staffette dedicate al cambio gomme dei ciclisti impegnati in corsa.

Non ce ne vogliano in Yamaha, ma invece del grandissimo Spies... l'anno scorso l'XJ6 aveva come testimonial la bella Emanuela Raffaetà... Noi maschietti avremmo preferito una ragazza alla sua altezza. Pazienza, quest'anno sono state accontentate le femminucce; un anno per uno.

MA NON FINISCE QUI...
Ma il Giro d’Italia 2012 per Yamaha TMAX 530 inizierà in realtà ben prima del 5 maggio. Con partenza dalla sede Yamaha Factory Racing di Gerno di Lesmo (MB), giovedì 26 Aprile 2012 prenderà infatti il via il Giro d’Italia del TMAX Club ASD, club ufficiale di Yamaha Motor Italia, che da anni raccoglie i più entusiasti possessori dell’icona due ruote targata Yamaha. Nata da un’idea del Club stesso, il progetto vedrà un selezionato numero di membri del club ufficiale Yamaha che vanta il maggior numero di iscritti in assoluto, portare il primo esemplare di Yamaha TMAX 530 edizione Giro d’Italia 2012, il numero di tabella 530, a compiere un Giro d’Italia intero su strade che ricalcheranno idealmente quelle che saranno in seguito percorse dalla carovana rosa.

Con prima tappa la "Gerno di Lesmo – Saint Vincent – Torino", dopo un mese ininterrotto di tour sulle strade più suggestive del nostro Paese, il Giro d’Italia del TMAX Club ASD vedrà incrociare le proprie ruote a quelle della carovana rosa in occasione della sua tappa clou, la mitologica ascesa al Passo dello Stelvio, Cima Coppi del Giro 2012, prevista nella giornata di sabato 26 maggio. Con partenza da un’area dedicata sita nel comune di Bormio (SO), in occasione della stessa data un corteo di Yamaha TMAX si ergerà per i numerosi tornanti intervallati dalle case cantoniere che caratterizzano la strada che conduce ai 2.758 metri del Passo dello Stelvio (SO) nel tentativo di battere il Guinnes World Record per il più grande raduno di Yamaha TMAX mai realizzato al Mondo.
L’appuntamento per tutti possessori, italiani e stranieri, di qualsiasi model year di Yamaha TMAX è dunque fissato per la mattina di sabato 26 maggio 2012 a Bormio.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , scooter , 600 , curiosità , varie


Top