Attualità e Mercato

pubblicato il 13 aprile 2012

ACI: quattro idee contro le truffe Rca

L'ACI presenta uno schema di proposta di Legge

ACI: quattro idee contro le truffe Rca

Il Decreto liberalizzazioni ha cominciato a intervenire sul costo della Rc auto e moto ma è necessario fare di più per contenere le tariffe: lo pensa l’Aci, che propone interventi per ridurre i costi della Rca del 30%.

La proposta si compone di quattro articoli. Col primo, si è introdotto un termine di decadenza di 90 giorni per l’esercizio dell’azione di risarcimento dei danni prodotto dalla circolazione dei veicoli: l’eccessiva lunghezza del termine vigente si presta a facili meccanismi speculativi da parte del falso danneggiato che potrebbe tentare di trarre profitto anche molto tempo dopo l’avvenuto incidente.

Con l’articolo 2, si è reintrodotto il riferimento al modulo di denuncia e si è ripristinato il termine di cinque giorni entro il quale il danneggiato deve mettere a disposizione le cose danneggiate per l’ispezione diretta ad accertare l’entità del danno.

Invece, attraverso l’articolo 3, si chiarisce la disposizione concernente la non risarcibilità del danno alla persona per lesioni, qualora la documentazione medica non attesti con assoluta certezza e con il supporto di mezzi strumentali e clinici l’esistenza della lesione stessa.

Il più scottante è l’articolo 4: si è disciplinato il risarcimento in forma specifica nel caso di danni alle cose. Nel caso in cui la Compagnia offra al danneggiato questa forma di risarcimento, costui deve fare riparare la propria autovettura presso le officine convenzionate della Compagnia stessa, e nel caso in cui non lo faccia, il risarcimento è comunque limitato a quanto l’Assicurazione avrebbe speso presso una propria officina convenzionata.

L’ultimo punto, sul risarcimento in forma specifica, è quello che lascia maggiormente perplessi: infatti, era stato introdotto nel testo originario del Decreto liberalizzazioni, per poi essere eliminato dal Parlamento. Perché ora tornarci sopra?

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , strada , varie , codice della strada


Top