Attualità e Mercato

pubblicato il 11 aprile 2012

CR&S "Lavoreri"

Il nuovo reparto dedicato alla personalizzazione totale delle moto

CR&S "Lavoreri"
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • CR-S DUU 2011 - anteprima 1
  • CR-S DUU 2011 - anteprima 2
  • CR-S DUU 2011 - anteprima 3
  • CR-S DUU 2011 - anteprima 4
  • CR-S DUU 2011 - anteprima 5
  • CR-S DUU 2011 - anteprima 6

CR&S, artigianato allo stato puro, un laboratorio vero e proprio... e "Lavoreri",in altre parole "laboratorio", è il nome del nuovo reparto della "moto custom" lanciato dall'azienda milanese, l’officina motociclista che fin dalla sua ideazione si è contraddistinta per il richiamo alla tradizione meccanica meneghina producendo in piccola serie veri e propri gioielli su due ruote con il motto "fada su a Milan cont il coeur e cont i man", "fatta a Milano con il cuore e con le mani".

L’atelier milanese che ha introdotto il concetto di "moto fatta su misura" come un abito sartoriale scende ora ufficialmente in campo anche nel mondo del design sviluppando il filone artistico e creativo che ha fatto conoscere il marchio per l’esclusività e la raffinatezza delle sue moto. Attraverso "Lavoreri" gli appassionati potranno far personalizzare la propria moto, usufruendo della grande passione ed esperienza dei tecnici e designer CR&S.

«Il nostro obiettivo è creare pezzi unici che possano appagare il target di motociclisti a cui ci rivolgiamo» spiegano il CEO Roberto Crepaldi e i soci Giovanni Cabassi e Giorgio Sarti. «Sono "edonisti" che non si accontentano della serialità, ma sono disposti a tutto per lasciarsi emozionare dal piacere estetico di una moto costruita apposta per loro. Del resto oggi la moto non è più un oggetto utility, ma appartiene sempre più alla sfera del tempo libero, una sorta di giocattolo per adulti che non rinunciano al sogno di avere una moto unica. E’ per lanciare la nuova opportunità che CR&S offre ai suoi clienti attraverso Lavoreri, che abbiamo scelto uno dei più importanti appuntamenti nel calendario annuale di Milano".

Nella settimana in cui Milano è sotto i riflettori di tutto il mondo per il Salone Internazionale del Mobile, CR&S espone in una mostra personale la motocicletta che per il suo design minimalista e futuristico ha conquistato pubblico e critica: la bicilindrica tecno-custom DUU. In essa per la prima volta sono unite due tradizioni motociclistiche d’eccellenza, quella americana con il grosso motore V-Twin S&S da 1.916 cc e quella italiana con la sua ciclistica e il design.

Gli esteti del bello su due ruote possono ammirare la creazione al "Milano Design Week" dal 17 al 22 aprile presso la galleria MC Magma Studio in via Tortona, divenuta sinonimo di design grazie agli eventi del Fuori Salone.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • CR&S Duu - anteprima 1
  • CR&S Duu - anteprima 2
  • CR&S Duu - anteprima 3
  • CR&S Duu - anteprima 4
  • CR&S Duu - anteprima 5
  • CR&S Duu - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , curiosità , varie , custom


Top