Curiosità

pubblicato il 10 aprile 2012

ABS Bosch: provare per credere!

Corvaglia, DJ Ringo, Senicar e Vaporidis scendono in pista per frenare in sicurezza

ABS Bosch: provare per credere!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • ABS Bosch generazione 9 - Corvaglia, Ringo Senicar e Vaporidis in pista - anteprima 1
  • ABS Bosch generazione 9 - Corvaglia, Ringo Senicar e Vaporidis in pista - anteprima 2
  • ABS Bosch generazione 9 - Corvaglia, Ringo Senicar e Vaporidis in pista - anteprima 3
  • ABS Bosch generazione 9 - Corvaglia, Ringo Senicar e Vaporidis in pista - anteprima 4
  • ABS Bosch generazione 9 - Corvaglia, Ringo Senicar e Vaporidis in pista - anteprima 5
  • ABS Bosch generazione 9 - Corvaglia, Ringo Senicar e Vaporidis in pista - anteprima 6

Se è vero che nelle auto l'ABS è ormai divenuto "familiare" per gli automobilisti in generale, ben diversa è la situazione quando si parla di moto. Nelle auto infatti l'ABS si è trasformato nel tempo da optional (in alcuni casi molto costoso) a parte integrante della dotazione di serie di tutte le vetture di ogni segmento, mentre guardando al mercato delle motociclette e degli scooter lo scenario è ancora molto diverso.

L'IMPEGNO DI BOSCH
Lo sa bene Bosch che ormai da anni promuove e sensibilizza i motociclisti sull'importanza dell'ABS quando si tratta di due ruote visto che, come testimoniano alcune sconfortanti statistiche, il lavoro da fare è ancora tanto. Se infatti fino a circa il 1999 la mortalità per incidenti automobilistici e motociclistici risultava molto simile in quanto a cifre, da quando i sistemi di sicurezza per le vetture sono stati sempre più massicciamente installati e perfezionati (ABS prima, ESP-ESC poi), sono nuovamente le statistiche a dimostrare che le moto e gli scooter devono ancora adeguarsi per innalzare sensibilmente livelli di sicurezza. Secondo l'organizzazione European Transport Safety Council, a parità di distanza percorsa, per un motociclista il rischio di morire in un incidente stradale rimane circa 20 volte superiore a quello di un automobilista e questo dato, ovviamente, deve cambiare.

I NUMERI PARLANO CHIARO
Per ridurre questi numeri, Bosch ha sviluppato esclusivamente per i motocicli il sistema antibloccaggio ABS di generazione 9, da noi recentemente testato. Questo sistema assiste il motociclista nella riduzione della velocità o nell'arresto del veicolo in condizioni di guida critiche e anche un guidatore inesperto può applicare una frenata completa, riducendo il rischio di caduta e la distanza di arresto del veicolo in modo significativo. Il contributo dell'ABS alla sicurezza della moto è stato confermato da numerosi studi di ricerca internazionali e, di conseguenza, tale sistema è diventato la tecnologia di sicurezza più efficace per le moto che hanno spinto la Commissione Europea nel 2010 a proporre l'ABS obbligatorio per le due ruote a partire dal 2017. Una ricerca, condotta dalla stessa Unione Europea, legato ai benefici dell'ABS, dimostra che oltre 5.000 vite si potrebbero salvare nei prossimi dieci anni rendendo obbligatorio l'ABS.

ABS PESO PIUMA… A PROVA DI "SMANETTONE"
Per chi tra i centauri, magari tra i più specialisti e appassionati, volesse ancora lamentarsi dell'aggravio di peso che il sistema dell'ABS porta alla massa totale della moto, anche in questo caso, Bosch ricorda gli enormi passi in avanti percorsi in questo senso. Se i primi ABS potevano arrivare ad aumentare il peso totale della motocicletta anche di 4,5 kg, oggi le moderne tecnologie hanno sviluppato sistemi davvero leggeri e poco ingombranti, dato che si tratta di circa 0,7 kg in totale per un equipaggiamento completo.

TESTIOMONIAL D'ECCEZIONE IN PISTA
Giornalisti e personaggi dello spettacolo, tutti chiamati da Bosch per provare in orina persona quanto sia efficace l'ABS su moto e scooter. E' accaduto la scorsa settimana a Vairano di Vidigulfo, dove su moto BMW F800R ed R1200R si è passato dalle parole ai fatti nell'habitat ideale per testare in sicurezza i sistemi frenanti Bosch di cui queste moto sono dotate. Frenate su asciutto e bagnato, distanza di sicurezza e controllo della moto in percorrenza di curva sono solo alcuni degli esercizi svolti nella giornata di corso, utilissima per mettere in luce le potenzialità della frenata con ABS, un'ausilio oggi indispensabile sulle due ruote, indipendentemente dall'utilizzo che si fa della moto, urbano, turistico ma anche pistaiolo.
Tra i VIP presenti, motociclisti più o meno esperti, all'unanimità il sistema ABS ha impressionato per affidabilità e potenza, e le loro dichiarazioni sono una ulteriore conferma del grande contributo di sicurezza che questa tecnologia apporta.
Maddalena Corvaglia - "Confesso che, come tanti, ero scettica in merito all'ABS sulle moto, ma dopo averlo provato con mano, posso dire che è incredibile: ti permette letteralmente di 'inchiodare' con il freno davanti sul bagnato senza finire per terra. E la moto è ferma dopo pochi metri" continua Maddalena Corvaglia "Per questo motivo mi permetto di consigliarlo agli amanti delle due ruote come me, e soprattutto a chi può trovarsi in città ad affrontare sanpietrini, rotaie del tram o pavé bagnato. La guida non cambia, ma all'occorrenza l'ABS ti salva la pelle"
Nina Senicar - "Da scooterista non pensavo che l'ABS potesse essere così d'aiuto, nel prossimo acquisto controllerò che nel motociclo ci sia istallato il dispositivo. Inoltre, sono rimasta molto colpita dalle dimensioni ridotte del sistema elettronico! Praticamente un angelo custode tecnologico"
Dj Ringo - "Il sistema ABS è super utile, veramente. Non lo pensavo. Giuro!"
Nicolas Vaporidis - "Avere la possibilità di frenare completamente, riducendo il rischio di caduta, è  già un motivo sufficiente per acquistare la moto con il sistema ABS. E sicuramente la mia prossima moto lo avrà" continua Vaporidis"Il sistema ABS applicato sulle moto ti può permettere di guadagnare quei 10/15 metri in più in frenata che possono fare la differenza tra il farti male e il rimanere in piedi, quindi tra il vivere e a volte anche morire, per cui è un sistema che andrebbe applicato su tutte le moto".

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • ABS Bosch generazione 9 - anteprima 1
  • ABS Bosch generazione 9 - anteprima 2
  • ABS Bosch generazione 9 - anteprima 3
  • ABS Bosch generazione 9 - anteprima 4
  • ABS Bosch generazione 9 - anteprima 5
  • ABS Bosch generazione 9 - anteprima 6

Autore: Redazione

Tag: Curiosità , personaggi , sicurezza , personaggi famosi , abs


Top