Sport

pubblicato il 7 aprile 2012

Michelin Power Cup 2012

Parte il 22 aprile dal Mugello il trofeo del Costruttore francese

Michelin Power Cup 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Michelin Power Cup 2011 - anteprima 1
  • Michelin Power Cup 2011 - anteprima 2
  • Michelin Power Cup 2011 - anteprima 3
  • Michelin Power Cup 2011 - anteprima 4

Appuntamento anche per quest’anno con la Michelin Power Cup, il trofeo monomarca organizzato dalla casa francese che prenderà il via domenica 22 aprile dal Circuito di Misano. Cinque le prove previste alle quali parteciperanno piloti non professionisti, selezionati tramite lo sbarramento dei tempi e nuovi pneumatici, sviluppati ascoltando il parere di oltre duecento piloti impegnati nei maggiori campionati europei.

5 GARE, SI PARTE DA MISANO
Il calendario 2012 prevede una gara al mese: si parte, appunto, domenica 22 aprile da Misano proseguendo poi con le piste di Vallelunga (27 maggio), Mugello (17 giugno), Varano (15 luglio) fino al gran finale, ancora sui saliscendi del Mugello, il 26 agosto. Il costo dell’iscrizione alla Michelin Power Cup è di 750 euro e dà diritto a due treni di pneumatici utilizzabili per le gare, ad un kit di prodotti lubrificanti Castrol, al kit abbigliamento, all’assistenza sospensioni in circuito ed all’invito, con un accompagnatore, alle premiazioni finali.

La competizione che, come nelle scorse edizioni, sarà ancora divisa in due classi, 600 e 1000; i piloti potranno decidere a quali e quante gare partecipare, in base alle loro esigenze. Il costo delle gare è pari a quello delle tasse federali che per il 2012 è di: 200 euro sui circuiti piccoli e 300 euro sui circuiti grandi. A fine trofeo tutti i piloti iscritti alla Michelin Power Cup, più un loro accompagnatore saranno nostri ospiti alla cena di premiazione di fine anno che si tiene tutti gli anni,il sabato sera, in occasione di EICMA.

REGOLAMENTO
Il regolamento della competizione, per mantenere un livello tale da garantire prestazioni omogenee e gare equilibrate e combattute, impedisce ai piloti più veloci di iscriversi; per partecipare, infatti, è necessario avere un tempo sul giro di pista al Mugello non inferiore ai 1'58" per la classe 1000 e di 1'58"5 per la 600. Se un motociclista non ha i propri tempi di riferimento al Mugello, il promotore del Power Cup prenderà in esame i tempi rilevati su altri circuiti e deciderà, a suo insindacabile giudizio, se accettare o meno l'iscrizione. All’interno di ciascuna cilindrata sono previste classifiche speciali, con premiazioni in circuito, per la categoria Semistock (ovvero con potenza imposta dal regolamento e controllata al banco prova presente a tutte le gare), per gli Over 35 ed Over 40.

IL CALENDARIO
22 aprile 2012: Mugello
27 maggio: Autodromo di Vallelunga
17 giugno: Mugello
15 luglio: Varano dè Melegari
26 agosto: Mugello

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , 1000 , 600 , pista , gare


Top