Attualità e Mercato

pubblicato il 4 aprile 2012

Alberobello: investe un motociclista e scappa

E' stato arrestato, stava cancellando le tracce di vernice

Alberobello: investe un motociclista e scappa

Ecco una di quelle notizie che non vorremmo mai dare, che stesso chi scrive fatica a "raccontare". A diffondere la notizia è il Corriere del Mezzogiorno.it. La scorsa settimana è avvenuto un fatto gravissimo, e come oggetto vi è la "pirateria stradale".

La vittima, un motociclista 43enne di Mola di Bari, mentre stava effettuando un sorpasso, è stato travolto e ucciso da una Opel Corsa. Il conducente dell'auto non si era accorto del motociclista, e l'impatto tra la sua Opel e la Ducati è stato violentissimo, tanto che il rider è stato ritrovato su un albero in fin di vita.

La Opel Corsa, condotta da un operaio 38enne incensurato, ha continuato la marcia senza fermarsi a prestare soccorso, ed è sparita. Fortunatamente i Carabinieri di Monopoli lo hanno trovato e addirittura colto a casa di un familiare mentre cercava di cancellare le tracce di vernice rossa dalla carrozzeria della propria auto.

L'operaio è stato arrestato dalle Forze dell'Ordine su disposizione della Procura della Repubblica di Bari. I capi di accusa sono omicidio colposo e omissione di soccorso.

Foto: vivilastrada.it

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Attualità e Mercato , strada , varie , codice della strada , incidenti


Top