Sport

pubblicato il 3 aprile 2012

WSBK 2012: Joan Lascorz rischia la tetraplegia!

Il midollo cervicale pare sia leso da un frammento osseo

WSBK 2012: Joan Lascorz rischia la tetraplegia!

Il rischio concreto è che Joan sia condannato alla tetraplegia. Le sue condizioni restano gravi e i medici per il momento si riservano la prognosi. Le condizioni dello spagnolo sono parse subito molto gravi con interessamento delle vertebre cervicali dalla C4 alla C6.

Ieri all'Ospedale Maggiore di Bologna il Dottor Federico De Iure ha sottoposto Lascorz ad un delicato e difficile intervento chirurgico d'urgenza, durato oltre sei ore, nel tentativo di limitare i danni permanenti al giovane motociclista. Purtroppo è stato necessario esportare un frammento osseo nella zona midollare che potrebbe aver compromesso la mobilità degli arti. L'operazione è stata lunga e complicata: a Joan è stato messo un anello in titanio con placche e viti posteriori, dopo che era stato estratto il frammento che ha provocato i danni peggiori.

Per avere un quadro clinico preciso bisognerà aspettare qualche giorno, ma l'entità delle lesioni lascia ben poche speranze. Al momento il paziente è stato dichiarato non trasportabile, visto che solo dopo una stabilizzazione sarà possibile autorizzare il trasporto di Jean a Barcellona con un aereo sanitario appositamente attrezzato.

La Procura della Repubblica ha ordinato il sequestro dello moto per poter effettuare una perizia sui rottami della Kawasaki per verificare che non si siano verificati dei cedimenti meccanici.

Lascorz è al suo secondo incidente grave in carriera: nel 2010 fu investito da Roberto Tamburini nelle prime fasi della gara di Silverstone del Mondiale Supersport. Si procurò la frattura di quattro costole, una lesione alla spalla, ad un dito ed un versamento di sangue nel polmone.

Ci auguriamo che le condizioni molto critiche del giovane spagnolo possano migliorare nei prossimi giorni e facciamo pervenire a Joan il nostro sostegno in questo momento molto difficile della sua esistenza.

Autore: Franco Nugnes

Tag: Sport , 1000 , quadricilindriche , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , incidenti


Top