Attualità e Mercato

pubblicato il 30 marzo 2012

Roma: in vigore il blocco del traffico

Ferme oggi le moto Euro 0 ed Euro 1

Roma: in vigore il blocco del traffico

A Roma oggi, venerdì 30 marzo, c’è il blocco del traffico. Le auto più inquinanti non possono circolare all'interno della Fascia Verde dalle 7:30 alle 20:30 e sempre oggi è scattato il nuovo orario per l’accesso alle Zone a traffico limitato di Trastevere e San Lorenzo. "Il provvedimento è stato adottato per mantenere un corretto equilibrio per la vivibilità delle zone coinvolte, soprattutto nelle giornate maggiormente interessate dalla movida, quando si registra un massiccio afflusso di auto. Al tempo stesso, si consente ai gestori di attività commerciali di non essere penalizzati", ha detto Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

IL NUOVO ORARIO DELLE ZTL
Le Ztl notturne di Trastevere e San Lorenzo saranno attive il venerdì e il sabato dalle 21:30 alle 3:00, come prevede la delibera approvata dalla Giunta Capitolina la scorsa settimana. Lo stesso orario di attivazione dei varchi, verrà mantenuto nel periodo da maggio a ottobre, ma verrà esteso anche ai giorni di mercoledì e giovedì, oltre al venerdì e al sabato. Da novembre ad aprile, poi, i giorni interessati dalla limitazione torneranno ad essere esclusivamente venerdì e sabato. "È un provvedimento al quale stavamo lavorando da mesi nel caso di Trastevere e che sono certo porterà notevoli benefici al Rione, senza creare alcun problema alle attività commerciali", ha detto l'assessore alle Politiche Culturali e Centro Storico, Dino Gasperini.

CHI NON PUO' CIRCOLARE
Il blocco del traffico a Roma continua ad interessare le auto a benzina Euro 0 ed Euro 1; quelle diesel Euro 0, Euro 1 ed Euro 2; motoveicoli e ciclomotori a due, tre, quattro ruote a due tempi e quattro tempi Euro 0 ed Euro 1 (comprese dunque le microcar benzina e diesel Euro 0 ed Euro 1.

Autore: Redazione

Tag: Attualità e Mercato , bicilindriche , 1000 , 600 , curiosità , codice della strada , carburanti , emissioni zero


Top