Special e Elaborazioni

pubblicato il 27 marzo 2012

Doc's Chops

Quando le Yamaha XV Virago, cambiano vita...

Doc's Chops
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Doc\'s Chopper - anteprima 1
  • Doc\'s Chopper - anteprima 2
  • Doc\'s Chopper - anteprima 3
  • Doc\'s Chopper - anteprima 4
  • Doc\'s Chopper - anteprima 5
  • Doc\'s Chopper - anteprima 6

Le storie dei preparatori possono essere delle più strane e pittoresche, ma quella che vi proponiamo oggi è forse più semplice del solito. Doc's Chops (o Doc's Choppers), interessa Greg Hageman, preparatore nato e cresciuto nell'Iowa, dove da quando ha posato il suo fondoschiena sulla Honda CB1000 di famiglia del 1972, ha scoperto la sua passione per le moto.

Da ragazzino le sue moto preferite (era solito essere accompagnato dal padre in una concessionaria locale quando possibile) si chiamavano CB350, CB500, XL250, DT250, RD350, Mach 5... Da adulto inizia a lavorare in un rivenditore Harley-Davidson (Wieblers), dove passa 11 anni come meccanico, luogo in cui ottiene diversi riconoscimenti dalla Casa di Milwaukee. A fine turno, per quanto amasse le HD, era però solito metter mano sulle sue moto (XS650, CX500 e CB1000), due ruote di quando era ragazzino. I suoi lavori iniziano ad apparire su libri, riviste, fino a venir mostrate da Discovery Channel, nel programma "Cafè Racer", dove per l'occasione crea una special su base CX500, ed una su base XV750 Virago. L'ultima creazione è poi su base XV1100 Virago. Le Virago, sono le due bellezze che vi mostriamo oggi.

XV VIRAGO
Entrambe le moto, come potete vedere dalle immagini, sono state trasformate in Cafè Racer, con la 750 che sfoggia delle colorazioni più vivaci e molto più racing, e la 1100 che si veste in "all black". Tanti i particolari, estremamente curati da Greg per entrambe le moto... con la prima dotata di semi-manubri, come vuole la scuola cafè racer.

Entrambe hanno telaio e forcellone riverniciato in nero, sono praticamente prive di parafango posteriore (la 750 ne è sprovvista anche all'anteriore) e hanno lo scarico rivisto. Sulla 750 è doppio e verniciato in nero opaco, mentre la 1100 ne adotta uno singolo, sito sul lato destro e completamente cromato. Quanto ai freni, tutte e due hanno mantenuto il tamburo posteriore originale, mentre all'anteriore la 750 ha un disco freno singolo e la 1100 un doppio disco. Diverse le "chicche", come il fanale anteriore dotato di protezione a griglia per la 750, o il fanale posteriore in stile anni '30 per la 1100, solo per citarne alcune...

Greg continua la sua attività, e ha in mente diverse idee per costruire ulteriori cafè racer, sempre più personalizzate e singolari. Vedremo cos'altro riuscirà ad inventarsi, ma di certo possiamo dire che il risultato delle sue creazioni è semplicemente eccellente.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Special e Elaborazioni , bicilindriche , 1000 , naked , tuning , special , custom , vintage


Top