Sport

pubblicato il 25 marzo 2012

MotoGP 2012, Test Jerez, Day 3, ore 11: a imporsi è Lorenzo

Le Yamaha partono subito. Jorge è a 1" dal tempo di Stoner di venerdì

MotoGP 2012, Test Jerez, Day 3, ore 11: a imporsi è Lorenzo

Visto il tempo perso nella giornata di ieri a causa della pioggia, oggi i lavori sono iniziati subito con una certa intensità a Jerez de la Frontera per la terza ed ultima giornata dei test collettivi della MotoGp.

Dopo la prima ora sono già 14 i piloti che hanno preso la via della pista e al comando delle operazioni troviamo Jorge Lorenzo, che con la sua Yamaha ha fermato il cronometro su un tempo di 1'40"144, che comunque è ancora abbastanza alto rispetto a quello ottenuto venerdì da Casey Stoner.

Alle sua spalle, staccata di quasi otto decimi, troviamo la Honda di Alvaro Bautista, seguita a ruota dall'altra M1 ufficiale Ben Spies, che è l'ultimo pilota ad essere rimasto al di sotto del secondo di distacco dal compagno di squadra.

Ancora ferme ai box invece le due Honda ufficiali di Stoner e Dani Pedrosa, ma anche le due Ducati ufficiali di Valentino Rossi e Nicky Hayden. Al momento però si è portata in quarta posizione la GP12 satellite affidata ad Hector Barbera.

MOTOGP, Jerez de la Frontera, 25/03/2012
Terza giornata di test collettivi (Ore 11)

1. Jorge Lorenzo - Yamaha - 1'40"144
2. Alvaro Bautista - Honda - 1'40"934
3. Ben Spies - Yamaha - 1'41"100
4. Hector Barbera - Ducati - 1'41"423
5. Danilo Petrucci - Ioda-Aprilia - 1'42"501
6. Franco Battaini - Ducati - 1'42"887
7. Ivan Silva - BQR-Kawasaki - 1'43"144
8. Colin Edwards - Suter-BMW - 1'43"785
9. James Ellison - ART-Aprilia - 1'44"089
10. Andrea Dovizioso - Yamaha - 1'44"776
11. Mattia Pasini - ART-Aprilia - 1'45"891
12. Michele Pirro - FTR-Honda - 2'00"331
13. Yonny Hernandez - BQR-Kawasaki - 2'02"580
14. Aleix Espargaro - ART-Aprilia - 2'03"523

Autore: Redazione

Tag: Sport


Top