Sport

pubblicato il 23 marzo 2012

MotoGP 2012 Test Jerez day1: Lorenzo e Pedrosa in testa alle 13.00

Separati da pochi millesimi, i rivali spagnoli davanti a tutti

MotoGP 2012 Test Jerez day1: Lorenzo e Pedrosa in testa alle 13.00

Terminati i test dedicati alle classi minori della GP, è oggi il momento dei top rider della serie regina che sono scesi in pista da qualche ora sul tracciato di Jerez de la Frontera.
Alle ore 13.00 i tempi sono già buoni, visto che Jorge Lorenzo e Dani Pedrosa hanno girato a quattro decimi dal record, ma ci aspettiamo che nel pomeriggio qualcuno sia in grado di scendere sotto il record con facilità.

A metà giornata troviamo quindi l’ex Campione 2010 in testa con un tempo di 1.40.118, davanti a Pedrosa, staccato di solo otto centesimi di secondo.
Subito dopo la coppia di spagnoli troviamo l’altra Yamaha di Ben Spies, a un soffio da Pedrosa.
Per vedere il primo distacco sensibile bisogna arrivare al quarto posto di Casey Stoner, staccato di meno di tre decimi. Considerato che Stoner non ama molto questa pista, il suo tempo è da ritenersi già molto buono…

Ottima per ora la quinta piazza conquistata da Nicky Hayden che ferma il cronometro a 1.40.545 a quattro decimi dalla vetta, seguito da Cal Crutchlow a 1.40.681.
Subito dopo troviamo la Ducati di Valentino rossi, che è riuscito a scendere poco prima delle 13.00 fino a 1.40.956 a otto decimi dalla vetta. Dietro Rossi l’altra Yamaha Tech3 di Andrea dovizioso, che prende tre decimi dal compagno di squadra, e stacca di pochissimo la Honda di Alvaro Bautista.
Stefan Bradl conferma il suo affiatamento con la MotoGP, inserendosi al decimo posto; non male per un debuttante.
La prima delle CRT in gara, manco a dirlo, è la moto di Randy de Puniet che riesce a contenere il distacco dal vertice in soli 1,4 secondi, e si mette dietro per ora le MotoGP di Barbera e Abraham, oltre alla ducati di Franco Battaini, che macina chilometri di sviluppo girando in scioltezza a due secondi dai primi.

Chiudono il gruppo Espargaro, Pasini e tutti gli altri, fino a Ivan Silva a 4.5 secondi dalla vetta.
Vi diamo appuntamento a stasera per l’aggiornamento dei tempi.

MOTOGP Test Jerez day 1 – h.13.00
1 Jorge LORENZO Yamaha Factory Racing 1:40.118 - - 28
2 Dani PEDROSA Repsol Honda Team 1:40.198 +0.080 +0.080 17
3 Ben SPIES Yamaha Factory Racing 1:40.212 +0.014 +0.094 30
4 Casey STONER Repsol Honda Team 1:40.381 +0.169 +0.263 22
5 Nicky HAYDEN Ducati Team 1:40.545 +0.164 +0.427 26
6 Cal CRUTCHLOW Monster Yamaha Tech 3 1:40.649 +0.104 +0.531 38
7 Valentino ROSSI Ducati Team 1:40.956 +0.307 +0.838 23
8 Andrea DOVIZIOSO Monster Yamaha Tech 3 1:40.960 +0.004 +0.842 22
9 Alvaro BAUTISTA San Carlo Honda Gresini 1:40.970 +0.010 +0.852 15
10 Stefan BRADL LCR Honda 1:41.474 +0.504 +1.356 18
11 Randy DE PUNIET Power Electronics Aspar 1:41.564 +0.090 +1.446 9
12 Hector BARBERA Pramac Racing Team 1:41.609 +0.045 +1.491 17
13 Karel ABRAHAM Cardion AB Motoracing 1:42.218 +0.609 +2.100 26
14 Franco BATTAINI Ducati Team 1:42.403 +0.185 +2.285 17
15 Aleix ESPARGARO Power Electronics Aspar 1:42.576 +0.173 +2.458 18
16 Mattia PASINI Speed Master 1:43.006 +0.430 +2.888 27
17 Colin EDWARDS NGM Mobile Forward Racing 1:43.185 +0.179 +3.067 22
18 Michele PIRRO San Carlo Honda Gresini 1:44.125 +0.940 +4.007 16
19 James ELLISON Paul Bird Motorsport 1:44.165 +0.040 +4.047 22
20 Yonny HERNANDEZ Avintia Racing MotoGP 1:44.250 +0.085 +4.132 19
21 Ivan SILVA Avintia Racing MotoGP 1:44.323 +0.073 +4.205 22

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , 1000 , motogp , pista , curiosità , gare , autodromi , piloti , crt


Top