Sport

pubblicato il 23 marzo 2012

BSB 2012: il debutto delle Ducati Panigale SBK

Quattro le moto italiane iscritte, una è affidata a Alex Polita

BSB 2012: il debutto delle Ducati Panigale SBK
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • BSB 2012 Test Snetterton/Brands Hatch - anteprima 1
  • BSB 2012 Test Snetterton/Brands Hatch - anteprima 2
  • BSB 2012 Test Snetterton/Brands Hatch - anteprima 3
  • BSB 2012 Test Snetterton/Brands Hatch - anteprima 4
  • BSB 2012 Test Snetterton/Brands Hatch - anteprima 5
  • BSB 2012 Test Snetterton/Brands Hatch - anteprima 6

Sarà davvero una stagione all’insegna dei piloti italiani, quella del British Superbike Championship che si aprirà il prossimo weekend del 6-9 Aprile a Brands Hatch (sì, il 9, perché essendoci Pasqua di mezzo, si corre al lunedì). Oltre a Luca Scassa di cui già vi abbiamo raccontato tutto nelle scorse settimane, ci sarà anche Alessandro Polita, che andrà in caccia del titolo in sella, nientemeno, che alla Ducati 1199 Panigale.

In questi giorni si è tenuto il primo test collettivo ufficiale della stagione a Snetterton, dove i nostri beniamini hanno iniziato a fare conoscenza con i colleghi britannici e non, e con le piste d’Albione. I tempi diramati sono quelli ufficiosi che i Team hanno fornito alla stampa e riportano un Luca Scassa già tra i top rider a poco più di un secondo dalla vetta, mentre i tempi di Polita non sono stati diramati.
Di sicuro la partecipazione di Alex non sarà da comprimari, visto che a quanto pare la Ducati segue da vicino il pilota marchigiano (ricordiamo che già quando iniziarono a circolare le prime immagini della Panigale prototipo al Mugello, il tester era proprio Polita), e ciò è testimoniato dalla presenza in questi giorni sia a Brands Hatch che a Snetterton, dell’ingegner Ernesto Marinelli.
Ricordiamo, poi, che oltre alla Panigale di Alex Polita, ce ne saranno altre tre schierate nel BSB 2012: quella di Tom Tunstall, compagno di squadra di Polita e quelle del team Moto Rapido, affidate a Scott Smart (figlio di Paul, nonché nipote di Barry Sheene) e Abdulaziz Binladen.

BSB 2012: SNETTERTON TEST
Tempi ufficiosi
1 Michael Laverty (Samsung Honda) 1:48.5s
2 Tommy Hill (Swan Yamaha) 1:49.5s
3 Alex Lowes (WFR Honda) 1:49.5s
4 Shane Byrne (Rapid Solicitors Kawasaki) 1:49 (estimated)
5 Jon Kirkham (Samsung Honda) high 1:49.s
6 Josh Brookes (Tyco Suzuki) 1:50.0s
7 Luca Scassa (Padgetts Honda) low 1:50s
8 Ian Lowry (Padgetts Honda) low 1:50s
9 Alastair Seeley (Tyco Suzuki) 1:50.2s
10 Graeme Gowland (WFR Honda) 1:50s (low)
11 James Westmoreland (WFR Honda) 1:50s (low)
12 Michael Rutter (MSS Bathams Kawasaki) 1:51.2s
13 Florian Marino (Splitlath Redmond Racing Aprilia) 1:51.2s
14 Noriyuki Haga (Swan Yamaha) 1:51.7s
15 Peter Hickman (MSS Bathams Kawasaki) 1:52.2s
16 John Laverty (Splitlath Redmond Racing Aprilia) 1:53.1s
17 Stuart Easton (Rapid Solicitors Kawasaki) No time disclosed

BSB Panigale debut

BSB Panigale debut

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Sport , bicilindriche , 1000 , pista , superbike , anticipazioni , gare , autodromi , piloti , personaggi famosi , bsb british superbike


Top