Sport

pubblicato il 18 marzo 2012

WSBK 2012: test ad Aragon per BMW, Aprilia e Kawasaki

Prove intensive fino a lunedì 19, per BMW in particolare

WSBK 2012: test ad Aragon per BMW, Aprilia e Kawasaki

Sono già passate due settimane dalla prima uscita stagionale a Phillip Island ed oggi i protagonisti del Mondiale Superbike tornano ad accendere i motori a Motorland Aragon, con diverse squadre che saranno impegnate in due giorni di test in vista del prossimo round di Imola.

Sicura la presenza di BMW, Aprilia e Kawasaki, ma saranno prove importanti soprattutto per la Casa tedesca, che dovrà valutare una nuova ciclistica (si parla sia di telaio che di forcellone) studiata per provare ad adattare maggiormente la S1000RR allo stile di guida di Marco Melandri.

Visto l'ottimo potenziale mostrato in Australia, non dovrebbero esserci invece grosse novità, se non qualche affinamento a livello di elettronica. Potrebbe però esserci anche il debutto del nuovo motore più potente che esordirà a Monza. In pista sulle RSV4 ci saranno sia Max Biaggi che Eugene Laverty, con quest'ultimo che avrà anche modo di valutare le condizioni della mano infortunata a Phillip Island.

La Kawasaki arriva in Spagna a ranghi completi, quindi sia con le ZX-10R ufficiale di Tom Sykes e Joan Lascorz che con quelle del team Pedercini. La squadra italiana ritrova finalmente Leandro Mercado, assente nel primo round a causa di un infortunio rimediato durante l'inverno.

Autore: OmniCorse.it

Tag: Sport , 1000 , superbike , piloti


Top