Sport

pubblicato il 13 marzo 2012

Rally dei Faraoni 2012: 15 equipaggi già iscritti

I 2.800 chilometri non fanno paura!

Rally dei Faraoni 2012: 15 equipaggi già iscritti
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Pharaons Rally 2011: Stage6 - anteprima 1
  • Pharaons Rally 2011: Stage6 - anteprima 2
  • Pharaons Rally 2011: Stage6 - anteprima 3
  • Pharaons Rally 2011: Stage6 - anteprima 4
  • Pharaons Rally 2011: Stage6 - anteprima 5
  • Pharaons Rally 2011: Stage6 - anteprima 6

C'è voglia di gare su deserto, di rally, di polvere... La stagione dei Rally è iniziata già qualche mese fa con la Dakar 2012, dove ha vinto Cyril Despres, e nonostante alcune defezioni, come l'l'Estoril-Marrakech ed il Rally di Tunisia, alcune gare si fanno invece più forti. E' il caso del Sardegna Rally Race 2012, del Marzouga Rally 2012, e del Rally dei Faraoni, di cui parliamo oggi.

GIA' 15 EQUIPAGGI ISCRITTI
Tra pochi giorni si apriranno le iscrizioni, e l'organizzazione già conta 15 equipaggi iscritti suddivisi tra auto e moto. Del resto si sa, che il Pharaons è qualcosa di più di una gara, è storia del motociclismo, e non solo del nostro settore, visto che i piloti ogni anno partono dalle piramidi per poi addentrarsi nel deserto.

Il Pharaons, con una data di calendario particolarmente favorevole (le verifiche saranno il 29 settembre, mentre la gara inizierà il 1° ottobre) e la nuova linea di trasporti navali che permette agli equipaggi di recuperare i loro veicoli al porto di Venezia solamente tre giorni dopo la fine del Rally, si posiziona come il miglior test per i grandi rally d’inverno, a cominciare proprio dalla Dakar.

2.800 KM
A detta degli organizzatori, quest’anno sarà una sfida particolarmente difficile. Sono infatti previsti oltre 2.800 chilometri di terreni di tutti i tipi, tappe molto selettive, passaggi duri ed impegnativi, altri sabbiosi… le dune cattedrale, le valli nere, i labirinti di pietre... insomma c’è proprio tutto quello che un pilota possa desiderare, spalmata lungo una settimana di gara.

IL PERCORSO E' PRONTO
Il percorso è praticamente già pronto e le ricognizioni sul terreno sono previste per le prime settimane del mese di aprile. Vi è poi una novità, visto che sul sito internet Pharaonsrally.com, sarà disponibile del materiale fotografico al ritorno dell’equipe che si occuperà di disegnare il tracciato. Basterà già questo a farvi venire il "mal d'Africa"? Gli organizzatori preferiscono chiamarla "febbre egiziana", e noi possiamo certo dar loro torto.

Per questo mese sarà possibile iscriversi a condizioni molto vantaggiose, mentre dopo, fino al 30 giugno, le tariffe saranno normali; e se proprio siete di quelli che si organizzano all'ultimo, per gli ultimi mesi prima del rally ci sarà un piccolo aumento. In ogni caso però, il Pharaons resta il rally con il miglior rapporto tra costo, chilometraggio e divertimento.

PHARAONS LAST STAGE 2011

PHARAONS LAST STAGE 2011

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , enduro , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , rally


Top