Sport

pubblicato il 1 marzo 2012

MotoGP 2012 Test Sepang, Day 3, Ore 15: Stoner torna alla grande!

Segue Lorenzo che scivola, Rossi è 7°

MotoGP 2012 Test Sepang, Day 3, Ore 15: Stoner torna alla grande!

Casey Stoner è tornato in pista e si vede: a meno di tre ore dal termine della terza ed ultima giornata dei test collettivi di Sepang, il Campione del Mondo in carica ha ristabilito le gerarchie, ottenendo il miglior tempo assoluto di questi test in 2'00"473.

Dopo lo stop obbligato di ieri, dovuto ai problemi di motore ravvisati sulla Honda di
Dani Pedrosa, oggi l'australiano è tornato in sella alla sua RC213V ed si è immediatamente portato davanti a tutti, scendendo subito sotto al 2'01". Poi, poco prima della pausa pranzo si è migliorato ulteriormente, mettendo a referto il tempo di cui è accreditato ora.

Alle sue spalle, staccato di quattro decimi, troviamo Jorge Lorenzo, che si è resto anche protagonista di una scivolata senza conseguenze all'ultima curva. Il segnale positivo per lo spagnolo però è che è riuscito a mettere la sua Yamaha davanti alla Honda di Dani Pedrosa. Inoltre l'ex campione del mondo è l'unico ad essere sceso sotto al 2'01" oltre a Stoner.

Detto del terzo tempo di "Camomillo", in quarta piazza troviamo una delle rivelazioni della giornata, ovvero Andrea Dovizioso: l'italiano sembra aver risolto i problemi fisici alla clavicola, ma anche aver trovato un grande feeling con la sua Yamaha Tech 3. Non a caso, oggi è riuscito addirittura ad infilarsi davanti a Ben Spies, autore di una caduta spettacolare, ma innocua, alla curva 7.

Sesto tempo poi per l'altra M1 di Cal Crutchlow, mentre per trovare la prima delle Ducati bisogna scorrere la classifica fino alla settima posizione, occupata da Valentino Rossi. Il "Dottore" è sceso ad un tempo di 2'01"550, ma paga ancora poco più di un secondo nei confronti di Stoner. Il dato incoraggiante però è che a dividere la GP12 dal terzo posto ci sono appena quattro decimi.

La top 10 poi si completa con le altre due Ducati di Nicky Hayden ed Hector Barbera e con la Honda di Alvaro Bautista. Quest'ultimo è stato anche protagonista di una caduta nelle prime ore della mattinata, ma anche per lui c'è stato solo uno spavento e niente più. Barbera invece porta ancora i segni dell'incidente di ieri ed è dolorante ad una spalla e ad una costola.

Seguono Stefan Bradl e Franco Battaini, mentre la prima delle CRT è ancora una volta la Suter-BMW di Colin Edwards, con l'americano che si è migliorato ancora rispetto ai giorni scorsi, ma che continua a pagare oltre 4" nei confronti dei primi. Più staccate le due BQR-Kawasaki della Avintia Racing.

MOTOGP, Sepang, 01/03/2012
Terza giornata di test collettivi (Ore 15)
1. Casey Stoner - Honda - 2'00"473 - 27 giri
2. Jorge Lorenzo - Yamaha - 2'00"877 - 25
3. Dani Pedrosa - Honda - 2'01"115 - 23
4. Andrea Dovizioso - Yamaha - 2'01"315 - 32
5. Ben Spies - Yamaha - 2'01"432 - 28
6. Cal Crutchlow - Yamaha - 2'01"454 - 32
7. Valentino Rossi - Ducati - 2'01"550 - 32
8. Nicky Hayden - Ducati - 2'01"609 - 31
9. Hector Barbera - Ducati - 2'01"623 - 35
10. Alvaro Bautista - Honda - 2'01"640 - 31
11. Stefan Bradl - Honda - 2'01"900 - 32
12. Franco Battaini - Ducati - 2'03"490 - 39
13. Colin Edwards - Suter-BMW - 2'05"152 - 27
14. Yonni Hernandez - BQR-Kawasaki - 2'06"868 - 27
15. Ivan Silva - BQR-Kawasaki - 2'07"228 - 28

Foto: MotoGP.com

Autore: Matteo Nugnes

Tag: Sport , 1000 , motogp , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , crt


Top