Eventi

pubblicato il 2 marzo 2012

ASIMOTOSHOW 2012: dall'11 al 13 maggio a Varano de' Melegari

Si parte con una rassegna di moto Rudge

ASIMOTOSHOW 2012: dall'11 al 13 maggio a Varano de' Melegari
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • ASIMOTOSHOW 2012 - anteprima 1
  • ASIMOTOSHOW 2012 - anteprima 2

Si terrà anche quest’anno la rassegna Asimotoshow, giunta alla sua 11a edizione, che si svolgerà come sempre presso l'autodromo Riccardo Paletti. Il primo evento che caratterizzerà questa edizione 2012 sarà la presenza a Varano de’ Melegari di una delegazione di appassionati della Rudge, l’illustre marca inglese che si è sempre distinta per l'avanzata tecnologia e per le prestazioni, utilizzata addirittura da Enzo Ferrari per la sua scuderia moto, dal 1931 al 1934, dominando la scena nazionale delle competizioni.

LA STORIA DELLA RUDGE
La Rudge nasce nel 1894 a Coventry, fondata da Daniel Rudge. Originariamente produce biciclette, poi nel 1911, decide di tentare il grande salto ed entra nel mondo delle motociclette. Vive il suo periodo d’oro a cavallo tra le due grandi guerre grazie soprattutto all’utilizzo di soluzioni d’avanguardia che la rendono inimitabile. La Rudge termina la produzione motociclistica all’inizio della II° Guerra mondiale con la conversione alla produzione di Radar, per poi chiudere ogni attività nel 1946.

Parteciperanno alla manifestazione i rappresentanti dei Rudge Club d’ Inghilterra, Austria, Germania, Slovenia Francia e Svizzera, con piloti di primo piano del mondo Vintage, quali l’inglese Mike Farral, lo sloveno Darjio Babic e l’austriaco Martin Slancar campioni europei Vintage 2010 e 2011. Proprio per celebrare la marca d’oltremanica è stata organizzata una mostra delle moto Rudge e Python Specials con particolare attenzione alle moto da corsa ed ai loro piloti in cui saranno esposte più di 30 motociclette.

L’obiettivo della rassegna è quello di far comprendere l’evoluzione del marchio sin dagli inizi. La Rudge, infatti, fu una delle prime ad utilizzare, nel 1912, la frizione passando poi al modello chiave, la Multi con variatore a puleggia tipo scooter, fino ad arrivare al periodo d'oro con le vittorie del GP Ulster e al Tourist Trophy. Sarà un’occasione unica per gli appassionati della marca inglese e un’esperienza per il pubblico che potrà cosi conoscere una marchio glorioso, ma troppo spesso ignorato.

Autore: Redazione

Tag: Eventi , raduni , epoca , vintage


Top