Novità

pubblicato il 16 febbraio 2012

La MotoBi sbarca sul mercato italiano

Disponibili i nuovi modelli del marchio austriaco

La MotoBi sbarca sul mercato italiano
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoBi gamma 2012 - anteprima 1
  • MotoBi gamma 2012 - anteprima 2
  • MotoBi gamma 2012 - anteprima 3
  • MotoBi gamma 2012 - anteprima 4
  • MotoBi gamma 2012 - anteprima 5
  • MotoBi gamma 2012 - anteprima 6

Il costruttore MotoBi, conosciuto in tutto il mondo per la partecipazione al Campionato Mondiale classe Moto 2 sbarca in Italia. Da gennaio, infatti, i prodotti del marchio austriaco che appronta le ciclistiche per il Team Jir, come la Moto2 che abbiamo provato lo scorso anno, sono disponibili anche nel nostro paese. La produzione dei motocicli MotoBi è iniziata solo nel 2008, ma sono già 10 mila gli esemplari venduti, certificati con il marchio di qualità TUV Austria, che ne accerta la qualità di produzione. Sul mercato italiano l’azienda austriaca è presente con 5 differenti modelli che prendono ispirazione dai luoghi più rappresentativi del mondo motoristico italiano e si dividono tra le cilindrate 50 cc e 100 cc. Tutti i motocicli sono omologati euro 3 e hanno la garanzia di 24 mesi.

PESARO E IMOLA
Il modello rivolto ai più giovani è il Pesaroe viene proposto in due differenti versioni: Pesaro R venduto a 1.869 euro e il Pesaro R LC che riprende i colori con cui ha corso il pilota Simone Corsi nel Mondiale Moto2 2010 e che costa 1.969 euro, iva inclusa. Il modello Imola, invece, propone la stessa motorizzazione del "fratello" Pesaro, ma possiede dimensioni leggermente maggiori per garantire una postura più rilassante e maggiore spazio per le gambe. Sotto la sella è ricavato il vano per riporre il casco, le frecce sono integrate nella carena e le luci alogene. Anche questo modello è disponibile in due diverse versioni: la prima, denominata Imola SE, costa 1.469 euro mentre l’altra, che riprende i colori della moto del pilota Alex De Angelis, viene chiamata Imola RS e si può avere a 1.569 euro.

TORNA LA "DOLCE VITA" CON IL RIMINI
Lo scooter Rimini è chiaramente ispirato alla "dolce vita" italiana, riprendendo le forme tanto care alla Vespa. E’ uno scooter 50, ma a differenza degli altri modelli MotoBi è 4 tempi; questo significa un notevole abbassamento dei consumi che, insieme alle sue generose dimensioni ed accoppiato alla sella comoda e allungata, ne fanno un mezzo adatto ad essere goduto anche in coppia. Vano sotto sella per riporre il casco, luci posteriore e frecce a led integrate nella carrozzeria, cavalletto centrale e laterale lo rendono un ottimo motoveicolo negli spostamenti urbani, in più con stile. E’ disponibile una sola versione e costa 1.669 euro, iva compresa. Non poteva certo mancare una moto nel listino, ed infatti la Misano, disponibile nelle motorizzazione 50 e 125, è una vera e propria Supermotard. Sviluppata dai tecnici con l’obiettivo di produrre un mezzo sportivo e divertente nella guida, adatto ad essere il giusto compagno di viaggio e avventura nel normale utilizzo di tutti i giorni, è disponibile in due versioni; Misano SM e Misano SM SP al prezzo di 2.069 EURO per il primo e 2.469 per la versione SP F.C, iva compresa. La versione 125, invece, viene proposta al prezzo di 2.569 euro.

Autore: Redazione

Tag: Novità , scooter , anticipazioni , moto2


Top