Sport

pubblicato il 15 febbraio 2012

WSBK 2012: sospetta frattura per Eugene Laverty

Caduto nell'ultima giornata di test a Phillip Island, probabile frattura a una mano

WSBK 2012: sospetta frattura per Eugene Laverty

John Hopkins potrebbe non essere l'unico pilota costretto a saltare la gara di apertura del Mondiale Superbike, a Phillip Island. Quest'oggi, nella giornata conclusiva dei test privati australiani, anche Eugene Laverty è stato vittima di un sospetto infortunio ad una mano.

Il nuovo pilota dell'Aprilia è caduto ad alta velocità ed è stato immediatamente trasportato in ospedale per valutare le condizioni di una possibile frattura, ma si teme anche che possa aver patito una lieve commozione cerebrale.

Stando alle voci che arrivano da Phillip Island, ora Laverty rientrerà in Irlanda per un consulto con un suo medico di fiducia. Solo dopo questo si potrà avere un quadro più chiaro della situazione.

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , pista , superbike , gare , autodromi , piloti , incidenti


Top