Sport

pubblicato il 10 febbraio 2012

Valencia Test Moto2 e Moto3: ancora Redding e Cortese

Nella seconda giornata arrivano ulteriori conferme

Valencia Test Moto2 e Moto3: ancora Redding e Cortese

Mercoledì scorso abbiamo analizzato la prima giornata di test per la Moto2 e la Moto3 in quel di Valencia. Ieri si è conclusa la seconda giornata. Come nella giornata inaugurale (parliamo della classe Moto2), anche ieri nessuno dei piloti è sceso in pista prima delle ore 11 a causa della bassa temperatura dell'asfalto.

Ancora una volta il pilota del team Marc VDS Racing, Scott Redding, ha fatto registrare il crono più veloce della giornata (1'35"6), nove decimi in meno di quanto fatto segnare nella prima giornata e mezzo secondo più rapido del miglior giro ottenuto da Toni Elias nel 2010. Cambia invece la top5 rispetto alla prima giornata, con un mix differente di prototipi: Andrea Iannone ha firmato il secondo miglior tempo in sella alla sua FTR, due decimi dietro Redding. L'italiano ha completato una quindicina di tornate in più rispetto a ieri, levando due secondi al precedente risultato messo a referto.

Claudio Corti ha chiuso nuovamente terzo con la sua Kalex, con 1"3 in meno della prima giornata, seguito dalla Suter di Thomas Luthi e dalla FTR Ioda di Simone Corsi. Il Campione del Mondo Moto2 2010 Toni Elias ha tolto 7 decimi al crono del mercoledì, concludendo con la dodicesima posizione. Gino Rea, del team Gresini, ha recuperato il tempo perso nella prima giornata per un problema al motore che lo ha costretto a lasciare la pista dopo appena 10 giri. Ieri l'inglese ha portato a termine 50 tornate del tracciato valenciano con il 17esimo piazzamento finale. Stesso scenario per Yuki Takahashi che si è prontamente riscattato con 57 tornate e il 19esimo tempo (il giorno prima ha effettuato solo tre giri.

Da segnalare una serie di incidenti minori con protagonisti, fra gli altri, Johann Zarco (JiR) e il brasiliano Eric Granado, pronto per il debutto nel Campionato del Mondo della categoria intermedia. Stessa sorte per i tre piloti del team Pons Racing, Tito Rabat, Pol Espargaró e Axel Pons, dei quali non si hanno però informazioni sui tempi, anche se Espargaró e Rabat hanno firmato il secondo e il quinto crono del mercoledì.

MOTO2, Valencia, 09/02/2012
Seconda giornata di test collettivi (tempi ufficiosi)
1. SCOTT REDDING, MARC VDS RACING TEAM, KALEX, 1’35.6 (59 giri)
2. ANDREA IANNONE, SPEED MASTER, SPEED UP, 1’35.8 (40 giri)
3. CLAUDIO CORTI, ITALTRANS RACING TEAM, KALEX, 1’36.1 (48 giri)
4. THOMAS LUTHI, INTERWETTEN PADDOCK, SUTER, 1’36.3 (30 giri)
5. SIMONE CORSI, IODARACING PROJECT, FTR, 1’36.3 (30 giri)
6. BRADLEY SMITH, TECH 3 RACING, TECH 3, 1’36.5 (52 giri)
7. MIKA KALLIO, MARC VDS RACING TEAM, KALEX, 1’36.6 (54 giri)
8. ANGEL RODRIGUEZ, SAG TEAM, FTR, 1’36.8 (42 giri)
9. MAX NEUKIRCHNER, KIEFER RACING, KALEX, 1’37.2 (67 giri)
10. RANDY KRUMMENACHER, GP TEAM SWITZERLAND, KALEX, 1’37.5 (55 giri)
11. ALEX DE ANGELIS, NGM MOBILE FORWARD RACING, SUTER, 1’37.5 (51 giri)
12. TONI ELIAS, ASPAR TEAM Moto2, SUTER, 1’37.6 (59 giri)
13. MIKE DI MEGLIO, SPEED UP, SPEED UP, 1’37.6 (50 giri)
14. NICOLAS TEROL, ASPAR TEAM Moto2, SUTER, 1’37.7 (60 giri)
15. JOHANN ZARCO, JIR Moto2, MOTOBI, 1’37.7 (34 giri)
16. XAVIER SIMEON, TECH 3 RACING, TECH 3, 1’37.7 (62 giri)
17. GINO REA, GRESINI RACING Moto2, MORIWAKI, 1’37.8 (50 giri)
18. TAKAAKI NAKAGAMI, ITALTRANS RACING TEAM, KALEX, 1’37.8 (66 giri)
19. YUKI TAKAHASHI, NGM MOBILE FORWARD RACING, SUTER, 1’37.9 (57 giri)
20. ALEXANDER LUNDH, MZ RACING TEAM, MZ-RE HONDA, 1’38.4 (45 giri)
21. DOMINIQUE AEGERTER, TECHNOMAG-CIP, SUTER, 1’38.4 (67 giri)
22. RATTHAPARK WILAIROT, THAI HONDA GRESINI Moto2, MORIWAKI, 1’38.6 (61 giri)
23. DAMIAN CUDLIN, QMMF RACING TEAM, MORIWAKI, 1’39.4 (44 giri)
24. ROBERTO ROLFO, TECHNOMAG-CIP, SUTER, 1’39.7 (61 giri)
25. ELENA ROSELL, QMMF RACING TEAM, MORIWAKI, 1’40.1 (52 giri)
26. ERIC GRANADO, JIR Moto2, MOTOBI, 1’40.3 (20 giri)
27. MARCO COLANDREA, SAG TEAM, FTR, 1’42.3 (19 giri)

MOTO3, SI ABBASSANO I TEMPI
Sandro Cortese (Red Bull KTM Ajo) ha fatto nuovamente segnare il tempo più veloce con il suo 1'41"3, abbassando di tre decimi il miglior risultato del mercoledì. Alberto Moncayo ha chiuso con un solo decimo di ritardo dal tedesco, dichiarando: "Se continuiamo in questa direzione, sono convinto disputeremo una buona stagione. Oggi è andata bene perché dal terzo giro in poi mi sono sentito a mio agio sulla moto".

L'inglese Danny Kent si è piazzato due decimi dietro il compagno nel team Red Bull KTM Ajo in terza posizione, mentre Hector Faubel, uno dei favoriti della stagione, ha concluso al 4º posto a 4 decimi da Cortese e con 7 decimi in meno del risultato del giorno uno. Progressi anche per il resto del gruppo, fra i quali figurano Miguel Oliveira, Maverick Viñales ed Alex Marquez, protagonista di un’innocua caduta conseguenza dell’asfalto freddo.

Al debutto anche il giovane esordiente Niccolò Antonelli (Gresini) che dopo lo shakedown del primo giorno, ha completato 56 tornate del Ricardo Tormo in sella alla sua Honda con un incoraggiante 1'44"1 finale (11esima piazza).

MOTO3, Valencia, 09/02/2011
Seconda giornata di test collettivi (tempi ufficiosi)
1. SANDRO CORTESE, RED BULL KTM AJO, 1’41.3 (52 giri)
2. ALBERTO MONCAYO, ASPAR TEAM Moto3, 1’41.4 (42 giri)
3. DANNY KENT, RED BULL KTM AJO, 1’41.5 (56 giri)
4. HECTOR FAUBEL, ASPAR TEAM Moto3, 1’41.8 (34 giri)
5. MIGUEL OLIVEIRA, MONLAU COMPETICION, 1’41.8 (61 giri)
6. ZULFAHMI KHAIRUDDIN, AIRASIA - SIC - AJO, 1’42.4 (33 giri)
7. JACK MILLER, CARRETTA TECHNOLOGY, 1’42.9 (55 giri)
8. LOUIS ROSSI, RACING TEAM GERMANY, 1’43.1 (34 giri)
9. DANNY WEBB, MAHINDRA RACING, 1’43.2 (30 giri)
10. BRAD BINDER, RW RACING GP, 1’43.3 (41 giri)
11. NICCOLO ANTONELLI, SAN CARLO GRESINI Moto3, 1’43.5 (56 giri)
12. EFREN VAZQUEZ, TEAM LAGLISSE, 1’43.8 (25 giri)
13. ALEX MARQUEZ, MONLAU COMPETICION, 1’44.5 (44 giri)
14. ARTHUR SISSIS, RED BULL KTM AJO, 1’44.5 (55 giri)
15. TONI FINSTERBUSCH, RACING TEAM GERMANY, 1’44.8 (33 giri)
16. ADRIAN MARTIN, TEAM LAGLISSE, 1’45.2 (32 giri)
17. JONAS FOLGER, MZ RACING TEAM, 1’45.3 (67 giri)
18. ALEXIS MASBOU, CARRETTA TECHNOLOGY, 1’45.4 (55 giri)
19. GIULIAN PEDONE, AMBROGIO NEXT RACING, 1’45.8 (15 giri)
20. JAKUB KORNFEIL, REDOX-ONGETTA-CENTRO SETA, 1’46.3 (44 giri)

Autore: Redazione

Tag: Sport , monocilindriche , quadricilindriche , 600 , pista , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , moto2 , moto3


Top