Sport

pubblicato il 30 gennaio 2012

MotoGP 2012: presentato in Malesia il Repsol Honda Team

Ecco le 1.000cc e la livrea ufficiale

MotoGP 2012: presentato in Malesia il Repsol Honda Team
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • MotoGP 2012: presentazione Repsol Honda Team - Stoner e Pedrosa - Malesia - anteprima 1
  • MotoGP 2012: presentazione Repsol Honda Team - Stoner e Pedrosa - Malesia - anteprima 2
  • MotoGP 2012: presentazione Repsol Honda Team - Stoner e Pedrosa - Malesia - anteprima 3
  • MotoGP 2012: presentazione Repsol Honda Team - Stoner e Pedrosa - Malesia - anteprima 4
  • MotoGP 2012: presentazione Repsol Honda Team - Stoner e Pedrosa - Malesia - anteprima 5
  • MotoGP 2012: presentazione Repsol Honda Team - Stoner e Pedrosa - Malesia - anteprima 6

Circa un’ora fa è stato presentato in Malesia, presso l’Hotel Pan Pacific di Kuala Lumpur, il team tre volte Campione del Mondo 2011, il Repsol Honda Team.

Dopo la meritata pausa invernale, i piloti Casey Stoner e Dani Pedrosa, riposati e desiderosi di iniziare la nuova stagione, sono tornati sotto i riflettori. Sul palco, accanto ai piloti, anche il top Management di HRC: Shuhei Nakamoto (Vice Presidente Esecutivo HRC), Hideki Iwano (Direttore e Assistente del Team Principal), Shinichi Kokubu (Direttore Tecnico) e Livio Suppo (Direttore Marketing e Comunicazione). La stampa ha avuto inoltre l’opportunità di ammirare per la prima volta la nuova RC213V con il numero 1 del Campione del Mondo 2011, Casey Stoner.

Arrivato in Malesia sabato, domenica il Team si è recato in pista a Sepang per la prima volta dal tragico incidente di Marco Simoncelli, avvenuto in gara lo scorso 23 ottobre. In segno di rispetto, tutta la squadra si è raccolta alla curva 11 per un minuto di silenzio e per lasciare un mazzo di fiori.

Per la stagione 2012, la MotoGP torna alle moto da 1.000cc di cilindrata e HRC affronterà dunque il campionato determinata a ripetersi, e a difendere il Titolo iridato.

Casey Stoner:"Ho trascorso molto bene questi mesi di vacanze invernali. Siamo stati in Australia ed è stato bello passare il Natale con la famiglia e gli amici. Siamo poi tornati in Svizzera per ultimare i preparativi per l’arrivo di nostro figlio. Adriana finisce il tempo fra poche settimane, così abbiamo cercato di sistemare tutto al meglio! Dopo un anno impegnativo come il 2011, rimaniamo concentrati, ma non ci aspettiamo di essere nel pieno della forma fin da subito. Durante i mesi invernali, Honda ha fatto un lavoro fantastico con la nuova mille e non vedo l’ora di tornare in sella alla moto e valutare a che punto siamo, con la speranza di ripartire forti come abbiamo chiuso la scorsa stagione. Sappiamo che abbiamo degli avversari competitivi, la Ducati ha lavorato molto, ugualmente la Yamaha, così sarà interessante confrontarci in pista. Comunque dovremmo aspettare la prima gara in Qatar per vedere i veri valori in campo, capire il passo e il pacchetto con cui i nostri avversari affronteranno il 2012. Siamo pronti per questa nuova sfida!".

Dany Pedrosa:"E’ bello ritrovarsi con la squadra per i primi test di Sepang. Non vedo l’ora di tornare in sella alla moto dopo gli ultimi test di Valencia lo scorso Novembre. Sepang è un ottimo circuito per le prove e ci aspettano molte novità da scoprire della nuova RC213V. E’ trascorso molto tempo dall’ultima volta in cui siamo saliti in moto, così queste giornate di prove sono sempre molto importanti per ritrovare il feeling e raccogliere le prime sensazioni. Da domani iniziano tre giorni molto impegnativi per lavorare con la squadra e HRC. Sarà fondamentale restare molto concentrati per raccogliere tutte le informazioni necessarie per fare un ulteriore passo in avanti. Immagino che la priorità di questi test sia conoscere la moto e le nuove gomme Bridgestone".

Autore: Redazione

Tag: Sport , 1000 , motogp , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi


Top