Sport

pubblicato il 30 gennaio 2012

X-Trial World Championship 2012: Bou vince a Marsiglia

Terza vittoria consecutiva per lo spagnolo

X-Trial World Championship 2012: Bou vince a Marsiglia
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • X-Trial World Championship 2012: Bou vince a Marsiglia - anteprima 1
  • X-Trial World Championship 2012: Bou vince a Marsiglia - anteprima 2
  • X-Trial World Championship 2012: Bou vince a Marsiglia - anteprima 3
  • X-Trial World Championship 2012: Bou vince a Marsiglia - anteprima 4

Solitamente si dice che "non c’è due senza tre", ma siamo sicuri che Tony Bou, non si fermerà qui. Parliamo di FIM X-Trial World Championship 2012 naturalmente, dove il pilota Repsol Honda sta dominando alla grande. Dopo aver vinto il primo round allo Strasbourg Indoor Trial, ed il secondo a Ginevra, lo scorso week-end ha messo il suo sigillo anche a Marsiglia.

Strasburgo, Ginevra e Marsiglia, un tris di vittorie che gli permette di accumulare un vantaggio in classifica non indifferente di ben 21 punti su Adam Raga, un ottimo risultato se pensiamo che non siamo nemmeno a metà campionato.

Il Campione del Mondo, è naturalmente risultato il migliore nelle qualifiche del venerdì, dove ha accumulato 6 punti. Nella semi-finale era nuovamente leader, con un punto, dove ha mostrato le sue qualità nelle "zone lunghe", evitando le penalità e l’extra-time. Nonostante abbia poi ricevuto cinque punti di penalità in finale al primo ostacolo, Bou ha nuovamente vinto in tutta sicurezza.

Secondo ha chiuso Adam Raga, con 12 punti, seguito da Albert Cabestany con 19 punti. Ora la classifica generale vede Bou in testa con 60 punti, seguito da Raga a 39 punti e Cabestany a 39 punti. Il FIM X-Trial World Championship si prenderà una pausa di un mese circa, per riprendere il 3 marzo con il quarto round che si terrà a Madrid. Non dimentichiamo però che il prossimo fine settimana ci sarà un "classico" della specialità, il Barcelona Indoor Trial, gara che però, non è valida per il Campionato del Mondo.

Toni Bou:"Le zone erano molto lunghe e non richiedevano solo buona tecnica, ma anche velocità per finirle in tempo. Ho deciso di rischiare e questo mi è servito per finire la semi-finale con sei punti in meno del secondo. Non ho cambiato la mia tattica di gara nella finale, dove ho preso però 5 punti all’inizio. Ho fatto una buona gara e mi sentivo, ancora una volta, di avere buon feeling con la moto. Sono in buona forma, mi sono divertito e sono ogni vittoria è una motivazione in più per continuare a vincere".

CLASSIFICA DI GARA
1.Toni Bou (Repsol Montesa Honda)7 points
2.Adam Raga (Gas Gas)12 points
3.Albert Cabestany (Sherco)19 points
4.Takahisa Fujinami (Repsol Montesa Honda)29 points
5.Jeroni Fajardo (Beta)

CLASSIFICA DI CAMPIONATO
1.Toni Bou (Repsol Montesa Honda)60 points
2.Adam Raga (Gas Gas)39 points
3.Albert Cabestany (Sherco)39 points

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , personaggi , gare , fuoristrada , trial , piloti , personaggi famosi


Top