Sport

pubblicato il 1 giugno 2006

Rossi - Yamaha

Valentino ha rinnovato il contratto per il 2007

Rossi - Yamaha
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Rossi - Yamaha - anteprima 1
  • Rossi - Yamaha - anteprima 2
  • Rossi - Yamaha - anteprima 3
  • Rossi - Yamaha - anteprima 4
  • Rossi - Yamaha - anteprima 5
  • Rossi - Yamaha - anteprima 6

Dopo la rinuncia alla Formula 1 ufficializzata qualche giorno fa, la notizia era nell'aria, ma mancava ancora la conferma ufficiale, che è arrivata oggi: Rossi ha rinnovato il proprio contratto con Yamaha anche per il 2007, per continuare a essere il pilota da battere in MotoGP.
Il campione italiano, quindi, si farà carico anche dello sviluppo del nuovo motore di 800 cc. previsto dai regolamenti in vigore il prossimo anno.

Vi risparmiamo le frasi di reciproca soddisfazione e stima da parte dei vertici di Yamaha e di Rossi, ma non possiamo fare a meno di notare la brevità dell'accordo: un solo anno, come dire che il campionissimo italiano sembra volersi mantenere aperte tutte le possibilità per il futuro, da un passaggio alle auto (per altro ormai improbabile) ad una nuova sfida sulle due ruote, magari con un'altra Casa.

Di sicuro l'avere già annunciato i propri programmi per il 2007 porterà un po' di serenità in più al team di Davide Brivio, che ora potrà concentrarsi soltanto sulla rincorsa al titolo in un campionato 2006 partito sorprendentemente in salita. 

Autore: Redazione

Tag: Sport , motogp , gare


Top