Novità

pubblicato il 31 maggio 2006

Aprilia Sportcity 250 ie

Milano - A Noale si innalza l'asticella...

Aprilia Sportcity 250 ie
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Aprilia Sportcity 250 ie - anteprima 1
  • Aprilia Sportcity 250 ie - anteprima 2
  • Aprilia Sportcity 250 ie - anteprima 3
  • Aprilia Sportcity 250 ie - anteprima 4
  • Aprilia Sportcity 250 ie - anteprima 5
  • Aprilia Sportcity 250 ie - anteprima 6

Milano - Del pensiero che l'ha reso immediatamente celebre in tutti i centri urbani d'Italia (...e non solo) la nuova edizione di Aprilia Sportcity mantiene inalterate le caratteristiche: ruote alte, motori brillanti, ciclistica rigorosa come da protocollo della Casa veneta ed uno stile molto personale.

Ma ora c'è anche di più: il motore più potente della categoria. Un bel 250 monocilindrico made in piaggio, dotato di un sofisticato impianto di iniezione elettronica che lo rende regolare, pulito - visto il pieno rispetto della normativa Euro3 - e molto veloce: non poteva essere altrimenti, visti i 22,5 CV a 8.000 giri e la coppia di 21 Nm a 6.250 giri.

L'impatto estetetico è sostanzialmente simile al modello precedente, ma i numerosi dettagli rivisti e corretti lo rendono più attuale ed in linea con le sempre più raffinate richieste della clientela: esempio ne è la rinnovata sella bicolore, che ospita comodamente due persone, ma anche alcuni finiture estetiche - come la calandra cromata - contribuiscono nell'opera di rendere "speciale" un mezzo pensato principalmente per essere semplice e robusto...insomma, ideale per il trasporto urbano.

Anche la funzionalità gioca la sua parte: Sportcity ha un’ampia pedana assolutamente piatta, rastremata in corrispondenza del “passaggio” delle gambe, pensata per consentire a chiunque di appoggiare sempre saldamente entrambi i piedi a terra. Lo scudo anteriore, ben dimensionato, "contiene" elegantemente il radiatore dell'acqua, attorno al quale "lavorano" due bocchette d’estrazione dell’aria calda che viene trasferita al pilota mitigando il freddo invernale, se utilizzate con il telo coprigambe opzionale. Un ultimo dettaglio che ci sentiamo di far notare riguarda il portapacchi, che incorpora le maniglie del passeggero e consente di montare comodamente un top case per aumentare ulteriormente la appena discreta capacità di carico - tipica dei ruota alta - assicurata dal bauletto.

La ciclistica del nuovo Sportcity 250 i.e. sfrutta l’esperienza fatta da Aprilia nella costruzione di scooter, anche di grossa cilindrata e ad alte prestazioni. Particolare cura è stata riposta nella progettazione, per conferire al telaio la giusta rigidezza, pur rinunciando all’ingombrante tunnel centrale. Il telaio è realizzato in tubi d'acciaio altoresistenziale, a tutto vantaggio della resistenza torsionale...che rende più semplice il compito alla forcella teleidraulica con steli da ben 35 mm ed al doppio ammortizzatore posteriore, che ovviamente sfrutta il propulsore come elemento sospensivo.

Sportcity 250 i.e. adotta cerchi da 15 pollici calzati con pneumatici tubeless di dimensioni generose e a spalla alta (120/70 all’anteriore e 130/80 al posteriore). Il risultato è un diametro di rotolamento pari ad un pneumatico da 16 pollici ma con una capacità di assorbimento dei colpi nettamente superiore, con un notevole vantaggio in termini di comfort.
Una scelta che contribuisce - assieme al telaio - a conferire al veicolo una stabilità eccellente e una guidabilità intuitiva, alla portata di chiunque.

La frenata è uno dei punti di forza del nuovo scooter aprilia; il nuovo impianto frenante con tre dischi, abbatte gli spazi di frenata a livelli minimi e innalza notevolmente il tasso di sicurezza, mettendo anche l’utente meno esperto in condizione di arrestarsi rapidamente senza problemi. Secondo la casa noalese, a 90 km/h Sportcity 250 i.e. impiega solo 2,7 secondi per arrestarsi completamente. Il doppio disco anteriore è da 260 mm, con pinza flottante a doppio pistoncino parallelo. Il posteriore è da 220 mm con pinza a singolo pistoncino.

Tre i colori disponibili: Grigio Excalibur, Grigio Shot, Blu Couture, Nero Moka ad un prezzo di 3.749 euro, iva compresa. Segnaliamo che le versioni 125 e 200 rimangono in listino.

Autore: EP

Tag: Novità , scooter


Top