Sport

pubblicato il 19 gennaio 2012

Tourist Trophy 2012: Conor Cummins firma con Tyco Suzuki

"Erano tre o quattro anni che attendevo questa opportunità"

Tourist Trophy 2012: Conor Cummins firma con Tyco Suzuki
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Tourist Trophy 2012: Conor Cummins firma con Tyco Suzuki - anteprima 1
  • Tourist Trophy 2012: Conor Cummins firma con Tyco Suzuki - anteprima 2
  • Tourist Trophy 2012: Conor Cummins firma con Tyco Suzuki - anteprima 3

Conor Cummins ha firmato con la nordirlandese TAS Racing per correre la stagione di gare su strada 2012. L’uomo di Manx guiderà con la Tyco Suzuki alle gare che si svolgeranno al TT di Man, la North West 200 e l’Ulster Grand Prix.

Venticinquenne, Cummins è una delle giovani promesse di questo sport, grazie alle sue doti velocistiche. Il suo soprannome è "Ramsey Rocket", e nonostante un grave incidente sul circuito di montagna nel 2010 durante la gara della categoria Senior TT, ora si presenta nelle perfette condizioni fisiche per scrivere un nuovo capitolo della sua carriera.

Parlando di TT, la sua "strada" include tre podi, compresa la bellissima figura fatta al PokerStars Senior TT nel 2009, senza contare che nel 2010, durante la Dainese Superbike era in testa prima che la sua moto subisse una rottura. Ha combattuto duramente per rientrare nelle gare dopo gli infortuni, e già nel 2011, sempre al Tourist Trophy, ha registrato un pregevole sesto posto in Gara 2 della Monster Energy Supersport.

Conor Cummins ha poi come record il più veloce start lap, con una velocità di 131.511 mph, primato stabilito durante la gara Superbike nel 2010, ed è poi l’unico pilota di Manx ad aver effettuato un giro veloce in 130 mph. Ma oltre al TT ha messo il suo sigillo anche all’Ulster Grand Prix vincendo, ed è stato l’uomo più veloce del mondo in una gara su strada nel 2009, con un giro di 133.284 mph che registrò proprio in quella gara.

Conor Cummins:"Questa è l’opportunità che attendo da tre o quattro anni. Sono entusiasta del fatto che mi è stata data la possibilità di guidare una moto con supporto ufficiale, come la Tyco Suzuki, e di lavorare per i ragazzi della TAS Racing. Mi sono allenato moltissimo in palestra e con la bicicletta durante l’inverno, quindi sono pronto per salire a bordo della GSX-R1000 Superbike. Posso dire di non essere lontano dalla forma in cui ero e non vedo l’ora di iniziare a lavorare sulla moto con i ragazzi nordirlandesi. Non vedo l’ora che arrivi Aprile!".

Philip Neill – Team Manager:"Dopo mesi di negoziamenti, è grandioso avere Conor Cummins nel nostro team per la stagione 2012. Sicuramente siamo sotto pressione, visto che torniamo ad avere un pilota solo per più gare, ma Conor è stata sicuramente la decisione più corretta. Conor mi ha sempre impressionato per le sue qualità di pilota, e per me, questo era più che abbastanza per averlo qui alla Tyco Suzuki, è un pilota determinato. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare con lui, fuori e dentro la pista".

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , 1000 , supersport , pista , superbike , personaggi , gare , piloti , personaggi famosi , tourist trophy , superstock , tourist trophy 2012


Top