Sport

pubblicato il 15 gennaio 2012

Dakar 2012: Cyril Despres vince il Rally!

Secondo Coma, terzo Rodrigues. La 14° tappa va a Ullevalseter

Dakar 2012: Cyril Despres vince il Rally!
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Dakar 2012: Pre-stage e partenza - anteprima 1
  • Dakar 2012: Pre-stage e partenza - anteprima 2
  • Dakar 2012: Pre-stage e partenza - anteprima 3
  • Dakar 2012: Pre-stage e partenza - anteprima 4
  • Dakar 2012: Pre-stage e partenza - anteprima 5
  • Dakar 2012: Pre-stage e partenza - anteprima 6

Si è chiusa poco fa la quattoridicesima tappa della Dakar 2012, e con questa, un’altra Dakar è archiviata. Quest’oggi i piloti hanno affrontato praticamente solo un link stage da Pisco a Lima, con in mezzo una brevissima speciale di 29 Km. Questa è stata vinta dal norvegese Pal Ullevalseter, seguito da Marc Coma e da Stefan Svitko. Quarto Farres Guell, quinto il nostro Alessandro Botturi e sesto Oiivier Pain.

CYRIL DESPRES: E’ POKER!
Non perdiamo tempo, vi diciamo subito chi ha vinto la Dakar 2012. E’ Cyril Despres (cliccando sul pilota leggerete la sua storia), che va a ottenere il suo quarto successo in questa gara giunta alla sua terza volta in Sudamerica. Una vittoria che già si sapeva ieri, visto che il suo avversario diretto, Marc Coma, ha commesso un errore di navigazione che ha pagato caro, oltre a soffrire di problemi meccanici al cambio della sua KTM. Una vittoria meritata, poco ma sicuro, ma molti sono rimasti dubbiosi dall’atteggiamento del francese quando si è impantanato nel fango, e non ha aiutato Paulo Goncalves a tirare fuori la moto dall’enorme pozzanghera. Certo si è in gara, ma è pur sempre uno sport...

Cyril Despres vince dunque questa 34esima edizione e mette alle sue spalle il rivale di sempre che l’ha beffato, vincendo, l’anno scorso, Marc Coma. 53’20" il ritardo dello spagnolo. In terza posizione chiude Hélder Rodrigues, una buona gara per lui, mentre in quarta posizione ha terminato Jordi Viladoms, una posizione meritatissima quella dello spagnolo. Altra sorpresa è il quinto posto dello slovacco Stefan Svitko, mentre non sorprende la sesta posizione di Pal Ullevalseter. Settimo chiude Farres Guell, mentre la sorpresa più grande è l’ottava posizione di Alessandro Botturi. Non possiamo non fargli i complimenti. "Il Bottu", per la prima volta alla Dakar, ha dimostrato di saperci fare, guindando alla perfezione e con molta intelligenza. L’anno prossimo può puntare alla Top5! In nona posizione troviamo Olivier Pain, ed in decima il brasiliano Zanol. 97° le moto che hanno terminato la gara.

GLI ITALIANI
Di Botturi ne abbiamo già parlato. Il secondo migliore degli italiani è Paolo Ceci, che ha chiuso in 18° posizione, un buonissimo risultato. Il mitico Franco Picco ha invece terminato 45°, mentre Filippo Ciotti ha chiuso 51°. Claudio Pederzoli aveva come obbiettivo quello di terminare la gara, e ci è riuscito, portando a casa il 69° posto. Come lui, anche Andera Tonetti ha terminato la gara, in 77° posizione. 93° Astori.

Seguiranno le interviste, le immagini e le foto.

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Sport , enduro , personaggi , gare , fuoristrada , piloti , personaggi famosi , rally , dakar 2012


Top