Attualità e Mercato

pubblicato il 12 gennaio 2012

Honda: un video che racchiude tre delle novità 2012

Protagonista il nuovo bicilindrico con trasmissione a doppia frizione

Honda: un video che racchiude tre delle novità 2012
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 1
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 2
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 3
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 4
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 5
  • Honda NC700X Test - Foto dinamiche - anteprima 6

Era a EICMA 2010 quando Honda mostrò un concept dal nome New Mid. Di questo mezzo non si sapeva nulla; l’unico particolare rilasciato dai vertici Honda riguardava il motore, un propulsore equipaggiato con la doppia frizione.

La Casa dell’Ala non ha aspettato molto, e da questa concept ha sfornato tre nuovi modelli che abbiamo ammirato a EICMA 2011, simili per caratteristiche tecniche, ma diversi come concezione e utilizzo. Due moto, ed uno scooter. Le moto sono una naked che ancora dobbiamo provare, la NC700S, e la crossover che abbiamo già messo alla frusta in Portogallo, la NC700X. Lo scooter, che più che scooter è l’anello di congiunzione tra i maxi-scooter e le moto, è l’Integra, che abbiamo avuto modo di provare presso le Cinque Terre.

Tutti e tre sfruttano lo stesso propulsore, il bicilindrico da 670cc che sviluppa 47,6 CV a 6.250 giri/min, con un picco di coppia pari a 60 Nm a 4.750 giri/min, valori validi solo per la versione con cambio tradizionale (NC700S ed X possono essere equipaggiati sia con il cambio tradizionale che con il DCT N.d.R.), mentre quella munita del DCT ha una potenza di 51,8 CV e coppia massima di 62 Nm.

In ogni caso, mezzi sviluppati per un utilizzo urbano senza particolare impegno psicologico (pensiamo al fatto di non dover utilizzare il cambio manuale nel traffico), anche grazie ad un’erogazione facile, e consumi contenutissimi che permettono allo stesso tempo di ridurre le emissioni inquinanti. Tutti e tre sfruttano il DCT di seconda generazione e sono dotati del sistema di frenata Honda C-ABS di serie.

Parliamo di una vera e propria concezione di mezzi, in cui Honda crede e ci vede il futuro. Del resto la sigla NC sta proprio per "New Concept". Nel video viene mostrato il propulsore di questi tre mezzi, per poi far vedere la naked, il maxi-scooter ed infine la crossover, con tanto di immagini in movimento per tutte e tre. Il video si conclude poi con tutti i mezzi in formazione. Se stessimo giocando a poker, potremmo dire che Honda ha calato un bel Tris d’assi. Staremo a vedere come risponderanno le altre Case.

freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda NC700S 2012 - anteprima 1
  • Honda NC700S 2012 - anteprima 2
  • Honda NC700S 2012 - anteprima 3
  • Honda NC700S 2012 - anteprima 4
  • Honda NC700S 2012 - anteprima 5
  • Honda NC700S 2012 - anteprima 6
freccia per aprire fotogalleryfreccia per aprire fotogallery
  • Honda Integra - foto dinamiche - anteprima 1
  • Honda Integra - foto dinamiche - anteprima 2
  • Honda Integra - foto dinamiche - anteprima 3
  • Honda Integra - foto dinamiche - anteprima 4
  • Honda Integra - foto dinamiche - anteprima 5
  • Honda Integra - foto dinamiche - anteprima 6

New Mid Concept promotional video

New Mid Concept promotional video

Autore: Fabio Caliendo

Tag: Attualità e Mercato , strada , bicilindriche , naked , 600 , concept


Top