Curiosità

pubblicato il 9 gennaio 2012

Roberto Rolfo testimonial dell'ADMO

Il pilota piemontese diventa donatore di midollo

Roberto Rolfo testimonial dell'ADMO

Il 2012 inizia all’insegna delle buone azioni per Roby Rolfo, il pilota italiano che quest’anno correrà in Moto2 con le insegne del Team Technomag CIP, dopo una stagione avara di risultati con la Kawasaki di Pedercini. Roby, che sta ancora riprendendosi dopo l’infortunio subito in bicicletta nello scorso Ottobre, ha deciso di diventare donatore di midollo osseo, una scelta che fa davvero onore al pilota piemontese.

Questa la lettera che Roby ha mandato in redazione per augurare un buon anno:
"Ciao Amici!
Come avete iniziato l'anno? Io molto bene, diciamo che tutte le vacanze natalizie sono state molto belle! In compagnia della mia Sara ho passato qualche giorno in montagna a ciaspolare, tra boschi e distese innevate, nella quiete bellissima che ritempra prima dell’inizio del caotico campionato!
Mi sono diviso tra allenamenti, dalle ciaspole appunto, alla Mountain Bike tra boschi e pietre e allenamenti in palestra per rinforzare la muscolatura della gamba sinistra ancora un po’ "arretrata" visto che sono passati soltanto tre mesi dal brutto infortunio con la bici da corsa.
Mi ci vorrà ancora fino a fine mese per essere in forma per salire in moto, proprio in concomitanza con i primi test che il team ha organizzato sul circuito di Ales dal 2 al 3 di febbraio. Poi si comincerà con i test IRTA a Valencia e ancora Jerez a fine febbraio!
Nel frattempo (come potete vedere nella foto), ho deciso di diventare donatore ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) grazie a Gualtiero, un amico che non vedevo da tempo, mi sono avvicinato a quest’associazione ed ho deciso di provare a fare qualche cosa per le persone che purtroppo non hanno certo la mia fortuna...
La foto mi ritrae durante il prelievo di sangue per la tipizzazione, ovvero per determinare quante possibilità ho di poter essere compatibile con soggetti che hanno bisogno.
Ci tengo in questo saluto ad invitarvi tutti a diventare donatori, perché con un nostro gesto possiamo dare una speranza a chi soffre davvero!
Ciao
Roby

Autore: Lorenzo Gargiulo

Tag: Curiosità , 600 , curiosità , gare , piloti , moto2


Top